Requiem For Paola P. – Sangue Del Tuo Sangue

Pubblicato il

Scritto da

Passati sei anni da “Tutti Appesi” e modificata, in parte, la formazione, i bergamaschi Requiem For Paola P. ritornano con Sangue Del Tuo Sangue. I dieci brani presentati, pubblicati per Nulla Officine Discografiche e Imbecillity Kills, uniscono alternative rock, post hardcore e cantato in italiano, dando vita a un disco dal sound vario e mai banale.

L’aprirsi di Del Nostro Parlare Moderno, sorta di conto alla rovescia introspettivo e carico di elettrica ferocia, introduce lo sfogarsi, fra chitarre, basso e batteria, di Un’Ora D’Armi, oltre all’affascinante nervosismo sonoro della cerebrale e intensa I Rami Oltre (un mix riuscito di At The Drive In e Dufresne).
Il violento urlare di Masticando Nebbia, sostenuto da una nervosa tempesta strumentale, si scioglie nel calore desertico, fatto di trombe e atmosfere tex-mex, di Tutti Questi Piccoli Cavalli, mentre il tirar dritto di Nulla Va Lasciato (Tra I Denti), schiaffeggiando con il suo correre dalle tinte drammatiche, cede il testimone al travolgere, come fosse un fiume in piena, di Alluvioni Cambiò (che è il nome di un comune piemontese).
Il Tuo Pasto Notturno, infine, tra ribollire ritmico e sonorità vicine ai Fine Before You Came più grezzi ed energici, lascia che a chiudere siano il deflagrare, leggermente più arioso e meno claustrofobico, di Nel Gorgo Muti e il burrascoso rincarare de La Coda Delle Nove.

Il nuovo disco dei Requiem For Paola P., puntando molto sulla forza d’impatto, esplode nello stereo disegnando più percorsi contemporaneamente e dimostrando di avere personalità. A dar troppo peso all’energia, però, si perdono, in parte, le sfumature evocative che possono essere in grado di coinvolgere fino in fondo. Non a caso, a incuriosire maggiormente è Tutti Questi Piccoli Cavalli, il brano più pacato e melodico.
Ci troviamo di fronte a un piacevole ritorno, ma ancora manca quel briciolo di accessibilità che faccia scaldare i cuori e cantare a squarciagola tutti i brani.

TRACKLIST
01. Del Nostro Parlare Moderno
02. Un’Ora D’Armi
03. I Rami Oltre
04. Masticando Nebbia
05. Tutti Questi Piccoli Cavalli
06. Nulla Va Lasciato (Tra I Denti)
07. Alluvioni Cambiò
08. Il Tuo Pasto Notturno
09. Nel Gorgo, Muti
10. La Coda Delle Nove

LINE-UP
Andrea Pezzotta
Gian Paolo Improta
Federico Pagnoni
Andrea Ardigò

REQUIEM FOR PAOLA P. – Facebook

DESCRIZIONE SEO / RIASSUNTO

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.