Proyecto Eskhata – El Despertar De Quetzgull

Proyecto Eskhata – El Despertar De Quetzgull

A volte ci si accorge di aver vissuto cinque minuti di vera veglia. Di essersi risvegliati dal torpore esistenziale e di avere vegliato, compenetrando il globo terracqueo e le cose spirituali, di essere stati per un nano secondo sulla giostra del satori.

In questi illuminati momenti si scoprono creature che non dovrebbero esistere, ma che ci sono. Come nel “Libro dei dannati” di Charles Fort, le piogge di rane esistono, che ci piacciano o meno. Ci sono altri mondi, altre creature, che vediamo solo quando siamo svegli. Questo disco è un manufatto umano che va al di là delle intenzioni classicamente attribuite ad un disco di intrattenimento. Questa musica scruta oltre la nebbia del futuro, recepisce messaggi alieni e li riporta. Progressive metal e rap vanno a braccetto, ma i generi qui non hanno senso, anche se il risultato è immaginifico. El Despertar De Quetzgull è un concept album basato sull’omonima storia dello scrittore spagnolo Abel de Tena, che potete trovare a www.eldespertardequeztgull.blogspot.com.es.
La storia narra della creazione, della vita e della morte di Quetzgull, un pianeta. I testi delle canzoni trattano dei differenti organismi viventi di Quetzgull, della loro evoluzione e del loro adattarsi alle avversità. Il disco si snoda attraverso questi impulsi vitali ed attraverso segnali di morte. Nei quattro atti del disco vi sono le rappresentazioni dei differenti cicli del corpo celeste, verso l’epilogo finale.
Incredibilmente vanno a braccetto il prog metal e il rap, due mondi che credevamo essere distanti, ed invece qesto geniale progetto di Samuel Barranco li fa orbitare molto vicini. Nel disco ci sono nove cantanti di nove paesi differenti, come Spagna, Malesia, Usa, Svizzera, Belgio Argentina e Senegal e ognuno interpreta un personaggio, una pianta o il pianeta stesso, apportando un importantissimo contributo a questa opera, rendendola ancora più speciale. Fantascienza in musica, musica da fantascienza, il secondo album di Samuel Barranco è un simbolismo totale, ed è sicuramente meglio ascoltarlo leggendo la novella.
Questa opera vi porrà di fronte a porte dimensionali, a melodie insondabili e a canti di anime altre.
Un capolavoro in free download.

Tracklist :
1 Origen / Gestacion
2 Evolucion estelar
3 Biogenesis
4 La era metalica
5 El desepertar de Quetzgull
6 The war of knowledge
7 La era mecanica
8 La agonia el dios errante
9 Deicidio ( Parte I II y III )
10 Cosmocidio
11 Eskhata ( Partes I y II )

PROYECTO ESKHATA – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.