plastic penguin:volkmusic

Pubblicato il

Scritto da

( NOISYBEAT 2009) : continuiamo il viaggio tra le netlabels di stampo elettronico, e ci trasferiamo a Caserta ( che mi fà sempre venire in mente lo splendido scudetto di Caserta contro Milano, con Gentile ed Esposito, che giocatori…), dove alla fine del 2008 prende vita il progetto Noisybeat, netlabel con uno sguardo a 360 gradi sul panorama della musica elettronica. Scorrendo le loro uscite potrete trovare di tutto un pò, dalla techno alla dubstep, tutto fatto con intelligenza e gusto, senza essere mai troppo intellighenti.

L’uscita in questione, i Plastic Penguin, è un viaggio in sonorità elettriche di grande calore e suggestione, un viaggio dentro Napoli, poichè il lavoro prende spunto dalla seconda traccia ” Fontanelle part 2 – Princess Lucia “. Questa traccia era il commento sonoro ad un lavoro sull’ipogeo della Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, nel centro storico di Napule. Tutte le altre tracce sono nate dietro a questa, con un lavoro di taglia e cuci e stratificazioni sonore come affermato nella pagina relativa. Il risultato è molto suggestivo e lascia stupiti, perchè non è il solito tedioso lavoro ambient, ma un oscuro scrutare nei meandri di una città e di un’anima, usando mezzi elettronici, dove un beat e un loop trasmutano per dare nuovo significato alla visione personale. Sono caldamente consigliate anche le raccolte della Noisybeat. Tutto è in Creative Commons ( molto probabilmente la salvezza dela vera musica), ma soprattutto è di spessore, per cui, scetateve guagliò.

www.noisybeat.com
www.myspace.com/plasticpenguins2000

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.