Paolo Cattaneo – Una Piccola Tregua

Paolo Cattaneo – Una Piccola Tregua

Con già tre album all’attivo, svariati ep, molte collaborazioni di rilievo e un ampio numero di attività in piedi, Paolo Cattaneo, cantautore bresciano con quasi venti anni di esperienza, ritorna per Lavorare Stanca con Una Piccola Tregua. Il nuovo lavoro, realizzato in collaborazione con Lele Battista, Ettore Giuradei, Giovanni Peli, Stefano Diana e Matteo Cantaluppi, si compone di dodici delicati brani in equilibrio fra pop, elettronica e cantautorato.

La delicata tastiera di 2905, sfuma rapidamente di fronte alle sinuose ombre dell’affascinante Trasparente (tesa e avvolgente allo stesso tempo), mentre la lineare luminosità di Ho Chiuso Gli Occhi, sempre raffinata e calcolata, cede spazio al morbido progredire (sostenuto da batteria, chitarre e basso) de Il Miracolo. Due Età Un Tempo, invece, adagiandosi su ritmi pacati e cadenzati, sprofonda lentamente tra distese di synth, introducendo la rassicurante dolcezza di Questa Vita Al Volante (guidata dalla sicurezza che si trova nell’indecisione) e il crescere, dilatato ma costante, di Se Io Fossi Un Uomo. La sognante Confessioni Per Vivere, galleggiando su limpidi oceani strumentali, lascia che a seguire siano la chitarra elettrica di Sottile Universo (mitigata da basso, synth e altro ancora) e la fragile malinconia dell’intensa Bandiera. La Strada E’ Tutta Libera, infine, giocata su suoni ampi e ben sostenuti, si scioglie di fronte alle note del vivo e personale raccontare della conclusiva Fragili Miti.

Il nuovo lavoro di Paolo Cattaneo, curato in ogni dettaglio e decisamente solido, procede con sicurezza e consapevolezza, proponendo dodici intense gemme pop/elettroniche/cantautorali. Ci sono le idee, c’è l’ispirazione, c’è la personalità e ci sono degli ottimi musicisti a dare una mano. Non ascoltarlo sarebbe un delitto.

TRACKLIST
01. 2905
02. Trasparente
03. Ho Chiuso Gli Occhi
04. Il Miracolo
05. Due Età Un Tempo
06. Questa Vita Al Volante
07. Se Io Fossi Un Uomo
08. Confessioni Per Vivere
09. Sottile Universo
10. Bandiera
11. La Strada E’ Tutta Libera
12. Fragili Miti

URL Facebook
https://www.facebook.com/paolocattaneomusic/?fref=ts

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Still No One -This is fuel

Still No One -This is fuel: esordio discografico sulla lunga distanza per i trevigiani Still No One dal titolo “ This is fuel”, autoprodotto.

Casual Boots – Casual Boots

Casual Boots: a comporre questo ep fresco di uscita ci pensano quattro pezzi: l’agrodolce Flowers and Raindrops, la smithsiana Lost Things, la fiammata punk di Attitude (il mio brano preferito del lotto) e gli echi degli Housemartins  contenuti in Empty Room.

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati