Open Zoe – Pareti Nude

Open Zoe – Pareti Nude

Dionisia Lo Cascio, Lele Mancuso, Ettore Craca ed Enrico Cerrato, dopo aver condiviso varie esperienze musicali nel corso degli anni (Etabeta e Aulasei), debuttano sotto il nome Open Zoe con gli undici brani di Pareti Nude. Il disco, giocato su sonorità post punk/new wave/pop, corre veloce grazie alle melodie sempre accattivanti.

Le chitarre della grezza e ruvida Corde, scaldando con il loro denso calore elettrico, riprendono, in parte, la scurezza dell’alternative rock italiano di fine anni ’90, aprendo al correre ritmico della delicata e accattivante Cara (ottimi i ritornelli) e alla freschezza della coinvolgente e vivace Popcorn (nonostante i testi per niente allegri).
Il più tortuoso e cupo evolvere di Fuori, abbandonandosi ad incertezze e domande prive di risposta, corre sulle note di basso, inarcando la schiena nel finale, mentre i loop testuali/melodici di Colori, piantandosi in testa come, a suo tempo, facevano i pezzi dei Prozac+, introduce il ribollire di batteria (rigato e ampliato dalle chitarre) di Ognivolta.
Il galleggiare morbido e leggermente sognante di Caos, invece, lascia spazio all’incalzare deciso ed esplosivo di Ottobre e all’accompagnare avvolgente di Lucilla.
Universale, infine, incombendo con le sue chitarre e trascinando con il suo alternarsi di vuoti e pieni, chiude il disco insieme al reprise ossessivo di Colori (Al Quadro).

Gli Open Zoe, forti delle loro passate esperienze, si rivelano una band matura e dalle idee ben chiare. Il pop/post punk/wave proposto in questi undici brani, trovando nel sound pop/rock di fine anni ’90 la base da cui partire, riesce a ritagliarsi una propria personalità e, tramite testi curati e ottime melodie, a farsi ricordare con facilità. Un debutto più che riuscito, una band molto interessante.

Tracklist:
01. Corde
02. Cara
03. Popcorn
04. Fuori
05. Colori
06. Ognivolta
07. Caos
08. Ottobre
09. Lucilla
10. Universale
11. Colori (Al Quadro)

Line-up:
Dionisia Lo Cascio
Lele Mancuso
Ettore Craca
Enrico Cerrato

OPEN ZOE – Facebook

Tags:
,
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.