iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Occult Hand Order – Silence by the raging sea – Interstellar Smoke Records

Occult Hand Order Un gruppo particolare e molto ben strutturato che richiede il suo spazio all'interno della scena.

Occult Hand Order - Silence by the raging sea - Interstellar Smoke Records

Occult Hand Order – Silence by the raging sea – Interstellar Smoke Records

Primo disco sulla lunga distanza dopo vari per per i francesi Occult Hand Order, dal titolo “Silence by the raging sea” uscito sulla polacca Interstellar Smoke Records. Il loro suono è molto potente, uno stoner doom con elementi desert molto vicino ai Neurosis e agli Elder più distorti, questo giusto per fornire qualche coordinata musicale.

Come anticipato dal loro nome e dalla copertina il gruppo ha una poetica metafisica, un simbolismo sia musicale sia testuale molto marcato, e che rende accattivante la loro opera. Come molte opere francesi occulte, e la Francia è un paese che nell’occulto e sopratutto nella sua percezione popolare è un gigante sconosciuto, il disco del gruppo lionese è una scoperta che va fatta piano piano, nota dopo nota, entrando nel nucleo magmatico di questa opus musicale.

La masterizzazione di Magnus Lindberg dei Cult Of Luna rende molto bene la concatenazione di elementi che forma questo disco, arrivando ad un suono che parte da un rock totalmente trasfigurato per creare un nuovo soggetto, fatto di muri distorti di giri di chitarre, una sezione ritmica che si abbatte sull’ascoltatore senza pietà, avvolgendolo completamente in un effluvio onirico di musica pesante, ossimoro che qui si realizza pienamente e completamente. Il cantato ci accompagna quasi sussurrando in questo mondo musicale disegnato da un De Chirico in acido e in affari con la musica pesante.

Disco etereo attraverso musica molto fisica, gli Occult Hand Order sono uno di quei gruppi che non inventa nulla di nuovo ma che fa la sua musica di altissima qualità e permette all’ascoltatore di sognare e di perdersi in questo mare arrabbiato come dice il titolo.

Occult Hand Order

Tracklist

1.Sink 07:45
2.Sailors 07:12
3.Pyre 10:39
4.Fever 05:18
5.Tidal Waves 07:47
6.Golden Bones 11:02

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Blocco Nero – Cronache

A distanza di dieci anni dall’ultima apparizione discografica torna il Blocco Nero, una delle più interessanti avventure musicali degli ultimi anni. Il Blocco Nero tornano con “ Cronache” un disco che racchiude 8 canzoni che sono otto date importanti per la storia italiana e non

Morta Skuld – Creation undone

Morta Skuld: un disco che pareggia e forse supera le uscite migliori della loro gloriosa carriera, death metal senza compromessi alla carica sempre.