Nerocapra – Mefisto Manna

Nerocapra – Mefisto Manna

Magnifico disco di metal primitivo, veloce e devastatore.

Magnifico disco di metal primitivo, veloce e devastatore.

I Nerocapra sono un gruppo di Torino, nato nel 2003 dall’unione di Marco Rizzi e Dne, provenienti dalla scena noise, e nel 2007 incidono un primo demo, essendo finalmente riusciti ad avere un batterista in pianta stabile.
Nel 2011 incidono per F.O.A.D. Records il primo full length “Vox Inferi”, un gran debutto che li porta alle alcoliche attenzioni degli amanti del metal più deviato.
I Nerocapra fanno un metal molto vecchia scuola, di quello derivante dalle più oscure band degli anni ottanta, il tutto mescolato ad una grandissima passione.
Per intenderci, questo disco farebbe la gioia di quel bastardo di Fenriz, dato che le atmosfere sono quelle che lui ama da sempre.
Oscurità, produzione quasi lo-fi, velocità e mid tempo che vanno dal thrash più classico al quasi grind in quota Cripple Bastards.
Sinceramente il disco è una goduria dall’inizio alla fine, soprattutto per chi ama il metal più marcio e senza compromessi, quel metal selvatico e selvaggio che tante volte viene dimenticato, ma tenacemente vive e sopravvive tra cassette, ristampe di cd che sono come il Necronomicon lovecraftiano, e sopratutto con tante distorsioni e divertimento.
Detto ciò non si vuole criticare nessuno e nessuna scena, ma raramente provo gioia come nel sentire i Nerocapra, con la loro violenza vecchia scuola, e le stimmate del metal più genuino.
Questo gruppo è con altri l’artefice di un ottimo momento per la musica estrema in Italia, che è un paese che ha comunque sempre avuto ottime gruppi musicalmente estremisti. Gruppi come i Nerocapra appunto, gli Orbitoclasto, gli Hate & Merda, gli Stasis ed altri, stanno scrivendo importanti pagine di musica e bestemmie, di felice estremismo e di gioia nichilista.
Mefisto Manna è un ottimo secondo disco per i Nerocapra e ci offre un grosso miglioramento nella composizione dei brani, facendo sì che il risultato sia ottimo.
Un ascolto vizioso e marcio per chi ha pensieri e voglie fratturate in maniera scomposta .

Tracklist:
1 Fame D’ Aria
2 Mefisto Manna
3 Urla di Strappi
4 Primitivo
5 Putrefazione
6 Reprobo
7 Cerchi
8 Uccido La Bestia

Line-up:
Mirco
Beppe
Alessandro

NEROCAPRA – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.