MICKEY AND LUDELLA – BEDLAM A GO-GO (LP-1995)


Recensione

E questo disco uscito nel lontano'95 lo dimostra:garage-punk grezzo come dev'essere,voci filtrate dagli ampli,fuzz e reverbero appalla.

MICKEY HAMPSHIRE viene dai MASONICS e prima ancora dai MILKSHAKES; MISS LUDELLA BLACK ha collaborato anke lei con BILLY CHILDISH,nei BLACKHANDS,con le HEADCOATEES e le DELMONAS…Diciamo ke non sono 2 stronzi qualunque…

E questo disco uscito nel lontano’95 lo dimostra:garage-punk grezzo come dev’essere,voci filtrate dagli ampli,fuzz e reverbero appalla. Se cercate il 60s revisited fighetto alla RUDI PROTUDI non vi avvicinate a questo album. Sono sempre i soliti 3 accordi e noi li vogliamo così!

Abbiamo”I BELIEVED IN YOUR LIES”,”AIN’T NOBODY’S FRIEND”,”WELL NOW” in perfetto stile CHILDISH; “I’M AFRAID THEY’RE ALL…” ,”SHE’S DRUNK”e “STOP AND LISTEN”(di CHUCK BERRY)i momenti lirici + alti(?!)…Non poteva mancare il tributo a BO DIDDLEY(“WE’RE GONNA GET MARRIED”).

Ke dire poi del surf spagnoleggiante “SURFING SNOW MATADOR”o del ritmo adrenalinico di”I’M ON THE WAY DOWN”? Come ho già detto, consigliato a ki ama il garage selvatico e verace,senza apparenti fronzoli,ma con i suoni perfetti, così come vanno.

GO-GO BEDLAM!!!

23 Condivisioni

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.