iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Megan Is Missing – First Cuts – ControCanti Produzioni

Megan Is Missing: Distorsioni, droghe, farsi del male, vita normale se si può definire così, e tanta ottima musica in sole quattro canzoni, ottimo ep di esordio.

Megan Is Missing – First Cuts – ControCanti Produzioni

I Megan Is Missing sono un quartetto napoletano di punk hardcore noise con forti accenni grunge, molto particolare ed originale. “Firdt Cuts” è il loro primo ep con quattro pezzi in uscita per ControCanti Produzioni. I nostri sono nati nel 2021 e in questa loro prima uscita discografia condensano un bel po’ di cose in questi quattro pezzi che suscitano molto curiosità fin dal primo ascolto che già si rivela notevole.

I Megan Is Missing hanno come motore primo quel forte malessere esistenziale che porta molte persone a fare musica, ma che in pochi riescono a sublimare in termini alchemici nella loro musica, e questo gruppo è decisamente fra quei pochi. In queste quattro tracce esce moltissimo un’urgenza comunicativa e musicale in stile Nirvana, ovvero usare un genere musicalmente abrasivo per comunicare cose che vanno dette in una certa maniera, senza abbellimenti o poesie che spostano l’attenzione dal puzzo della carcassa.

I passaggi musicali sono tutti molto ben costruiti, con quell’incedere tipico del grunge mischiato con il punk hardcore ed il noise, una miscela alquanto semplice ma incendiarai ed in questo caso davvero devastante. L’iniziale giro di basso distorto di “Bipolar” è un richiamo incredibile agli anni duemila, ma poi la canzone prende una piega speciale come tutte le loro cose e si viene trascinati in un affascinante disagio musicale e di vita risolto alla stragrande con un ep come questo.

Il loro nome viene dall’omonimo film di Michael Goi che parla di disagio adolescenziale e brutture varie, e qui c’è tutto questo e anche di più, in un disco dalla foggia antica e dal contenuto davvero moderno e che proietta questo gruppo in cima alle liste di gruppi italiani da tenere d’occhio. Distorsioni, droghe, farsi del male, vita normale se si può definire così, e tanta ottima musica in sole quattro canzoni, ottimo ep di esordio.

Geniale la copertina, molto in linea con il disco.

https://www.facebook.com/controcanti/

Megan Is Missing – First Cuts

Tracklist

1. Backrooms 02:32
2. Bipolar 02:41
3. Hate Yourself 01:31
4. Overboost 02:16

DEPRESSION IS FASHION

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Merak - Sopho(s)more

Merak – Sopho(s)more

Esplora il secondo EP di Merak – Sopho(s)more e lasciati travolgere dalla loro musica new wave e psych grunge. Corrosiva e avvincente!

Blocco Nero – Cronache

A distanza di dieci anni dall’ultima apparizione discografica torna il Blocco Nero, una delle più interessanti avventure musicali degli ultimi anni. Il Blocco Nero tornano con “ Cronache” un disco che racchiude 8 canzoni che sono otto date importanti per la storia italiana e non

Morta Skuld – Creation undone

Morta Skuld: un disco che pareggia e forse supera le uscite migliori della loro gloriosa carriera, death metal senza compromessi alla carica sempre.