Mad Rollers – Frenk / Let Me Fly 7 Pollici

Mad Rollers – Frenk / Let Me Fly 7 Pollici

Mad Rollers - Frenk / Let Me Fly 7 Pollici 1 - fanzineCome diceva il saggio Asterix “Sono punk questi romani”.

Oppure diceva pazzi? Va beh dai sono sottigliezze in fondo i due termini vanno spesso di pari passo. Ed aveva ragione il buon gallico in quanto la scena punk-rock capitolina gode da anni di ottima salute e questi Mad Rollers di cui vi sto parlando ne sono un ulteriore conferma.

Per meglio contestualizzare cosa suoni il quartetto proveniente dalla città eterna stilerò alcune percentuali: 33% punk ’77, 33% pub rock, 33% glam, 1% Lando Fiorini style.

Per darvi un’idea di cosa troverete nei due pezzi di questo pregevolissimo singolo immaginate Elton John che suona Saturday Night’s Alright For Fighting accompagnato dagli Slaughter and the Dogs mentre qualcuno li caccia dal pub, citazione per molti ma non per tutti. Personalmente trovo che Frenk – il brano sul lato a – sia paurosamente incisivo e che il suo retro Let Me Fly gli sia leggermente inferiore e che quindi risulti “solo” bellissimo, ma sono considerazioni di un povero appassionato di provincia.

La copertina magistralmente antichizzata e la garanzia dio qualità apposta dalla Surfin’Ki records fanno di questo 7″ un oggetto davvero pregevole.

Che lo spirito di Mario Carotenuto sia sempre con voi e che vi guidi verso radiosi traguardi.

Track List
Lato A: Frenk
Lato B: Let Me Fly

 

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

New Kind of Kicks #3-Gennaio 2023

Ecco i nostri ingredienti: Abandoncy, Aches, Amatista, Autoblastingdogs, Body Bag Redemption, Die Paniks, Die TV, Éscandalo, Fogna, Gloops, Dadgad, Qinqs, Tee Vee Repairman, Liquids, Polka Dots, Primitive Fucking Ballers, Sour Tongue, Tab_Ularasa, Toilet Bug.

Rossomalpaolo

La prima volta che ho interagito con Paolo aka Rossomalpaolo è stato in un periodo in cui ero curiosa di sperimentare i limiti del mio corpo.

E’ morto Tom Verlaine

Un’altra orrenda notizia arriva a funestare questi primi sprazzi di 2023 in termini di perdite musicali. In queste ultime ore ci ha lasciati infatti, dopo una breve malattia, anche il cantante, chitarrista e songwriter statunitense Tom Verlaine.