La Suerte – Uno

La Suerte - Uno 1 Iyezine.com

Pubblicato il

Scritto da

Passato quasi un anno da “L’Origine”, i La Suerte di Francesco Però (con lui anche Marco Mazzini, Jacopo Guidali, Alessandro Montresor, Giuseppe Gagliardi e Chiara Garilli), danno alle stampe Uno. Il disco, il loro primo lungo, riprende i pezzi del precedente ep, ne ingloba altri otto e propone un sound frizzante ed elettrico che guarda contemporaneamente al rock, al folk e al pop.

Lo spigliato e nevrotico correre di FIAT, guidato dall’intreccio di chitarre, introduce il sinuoso serpeggiare e crescere di Amaca, mentre la sezione ritmica de La Festa Degli Occhi, centrale e coinvolgente, cede spazio al fresco e solare piglio caraibico di Così Frutta.
La vena lievemente malinconica che attraversa Cambi Colore, acquista sempre più vigore, lasciando che a seguire siano il temporale di 10.6.1819 (solo tredici secondi di durata) e la leggera spensieratezza della vivida L’Origine Del Mondo.
Addio Di Sale, subito dopo, si addentra in ombrosi territori reggae (uscendone fuori ottimamente), per poi scontrarsi con la squillante elettricità della rapida e zigzagante Chourmo.
L’incedere vivido di Rovine, infine, accompagnato da lunghe note di chitarra, affida il compito di chiudere alla fragorosa e isterica Mondo Cane.

Rispetto al precedente ep, la band lombarda compie sicuramente un passo in avanti. Gli undici brani proposti, infatti, combinando buone melodie e arrangiamenti intelligenti (si pensi solo ai fitti intrecci di chitarra che emergono un po’ in tutto il disco), si fanno notare e delineano una propria identità. Un album rock/folk/pop che, riportando alla mente il colore degli ultimi Granturismo, incuriosisce e lascia sperare bene per il futuro.

TRACKLIST
01. FIAT
02. Amaca
03. La Festa Degli Occhi
04. Così Frutta
05. Cambi Colore
06. 10.6.1819
07. L’Origine Del Mondo
08. Addio Di Sale
09. Chourmo
10. Rovine
11. Mondo Cane

LINE-UP
Francesco Però
Marco Mazzini
Jacopo Guidali
Alessandro Montresor
Giuseppe Gagliardi
Chiara Garilli

LA SUERTE – Facebook

Tags:
, ,
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.