iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Krobos – Path

Le sette canzoni sono un assaggio di quella che potrebbe essere una grande carriera.

Krobos – Path

In breve il disco di debutto dei veneti Krobos si potrebbe definire metal per menti ed orecchie aperte, dato che questi ragazzi hanno fondato un gruppo per fare musica senza restrizioni.
Nel loro suono si possono trovare svariati generi, ma ogni canzone fa storia a sé. Le sette canzoni sono un assaggio di quella che potrebbe essere una grande carriera.
Tutto qui è frutto di talento, ascolti disparati e tanta voglia di divertire e divertirsi facendo quello che pare loro. E lo fanno molto bene, tanto che ogni canzone si presta a diverse interpretazioni, come detto sopra.
Ognuno dovrebbe sentire i Krobos e farsi la propria idea, ma sappia che nel farlo gli verrà molto spontaneo muoversi e togliersi le incrostazioni di tanti ascolti quasi parassitari, mentre questa è materia che si muove molto e molto veloce.

TRACKLIST
1. Falling up
2. Around You
3. Like Pricks on a Mission
4. A Gun is way easier to have than a right
5. Path
6. Opportunities
7. Bruised

LINE-UP
Ste: Drums
Niloo: Bass
Lodo: Guitar
Teo : Voice

KROBOS – Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Houstones – A + C

Nuovo disco per il gruppo italo svizzero degli Houstones, dal titolo “A + C”, in uscita per Soppressa Records, Collettivo Dotto e Entes Anomicos.

Sumac – The healer

Sumac: una delle più particolari e meravigliose esperienze sonore che possiate compiere in questi tempi aridi.