Joan And The Sailors – Home Storm

La formazione svizzera degli Joan And The Sailors (Joan Seiler, Magdalena Bucher, Gregory Scharer, Mario Dotta, Marc Rambold), ritorna, dopo l’interessante “Mermaid” con i nove brani del nuovo Home Storm. Il disco, incentrato su un indie rock che non disdegna incursioni in territori post, fonda tutta la sua forza su melodie piuttosto cupe e un cantato decisamente intrigante

Joan And The Sailors - Home Storm 1 - fanzine

Tic Tac apre il lavoro partendo da poche note di chitarra e leggere percussioni (che lentamente evolvono in un incalzante e affascinante intreccio sonoro), lasciando che a seguire sia il cantato spagnolo e il cuore sofferente e denso di drammaticità di En Guantes Blancos.
Light Over Innsmouth, tra ritmiche minimali, ipnotici arpeggi di chitarra e atmosfere al limite dello psichedelico, trasporta fino al teso ed ansiogeno evolvere della nervosa Puzzle Of Feelings, mentre Power That Bee, borbottando ed esplodendo su oceani dalle tinte scure (merito delle ritmiche e delle chitarre), lascia che a proseguire sia la distesa e delicata La Realitè (cantata/recitata in francese).
Train Song, anch’essa orientata su territori più pacati e tranquilli, delineando ampie distese sonore su cui è la voce ad aver il ruolo di protagonista, apre al nero incalzare di Home Storm, al fragile e malinconico crescere di Blue Moon e ai due minuti (colorati da calde chitarre) della conclusiva bonus track.

Il disco della formazione svizzera porta avanti il discorso iniziato con il precedente lavoro, mostrando un sound ormai ben definito e caratteristico: nove brani e una bonus track per un album ben costruito e carico di passione e forza emotiva. Ci troviamo di fronte a una band che merita di essere conosciuta.

Tracklist:
01. Tic Tac
02. En Guantes Blancos
03. Light Over Innsmouth
04. Puzzle Of Feelings
05. Power That Bee
06. La Rèalitè
07. Train Song
08. Home Storm
09. Blue

Line-up:
Joan Seiler
Magdalena Bucher
Gregory Scharer
Mario Dotta
Marc Rambold

JOAN AND THE SAILORS – pagina Facebook

Avatar

Autore: Francesco Cerisola

Ho scritto per Musicboom (inutile che cerchiate il sito, non esiste più nulla, purtroppo), ho fatto alcuni mesi su Rockit e faccio parte della DreaminGorilla Records.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.