iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Cavalcando Il Sole 6: Accettare

Giovanni Gastel: Cavalcando il sole 6: Accettare. Giovanni Gastel.

Cavalcando Il Sole 6: Accettare

Claudio Spinosa legge Giovanni Gastel

Accettare
questo diluvio di ferite nel corpo
che sempre il tempo
scaglia come frecce su di noi.

Farsi scudo del ricordo
non basta
di fragile metallo è fatto il ricordo.

Difficile accogliere
‘Sora nostra morte corporale’
senza ribellione.

Ma Ti ringrazio splendido Dio
che ho incontrato
nelle immense foreste
e negli immobili stagni.

Lunga vita a questa palla di fuoco e cenere
che siamo noi
tuoi imperfetti figli
che hai lanciato nello spazio e nel tempo.

Giovanni Gastel

Cavalcando il sole 1 : Medusa (Marzia Sirio)
Cavalcando il sole 2 : Roberta Placida
Cavalcando il sole 3 : Reperibilità Notturna
Cavalcando il sole 4 : Fragile (Antropoetico)
Cavalcando il sole 5 : Il tempo (Antropoetico)

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

SHELLAC – TO ALL TRAINS

Meglio mettere subito le cose in chiaro: è impossibile ascoltare questo disco con lucidità e distacco emotivo, quando non ci si è ancora ripresi dalla terribile notizia che ne ha preceduto l’uscita. Metabolizzare il lutto per la recente, improvvisa e prematura scomparsa di Steve Albini,

Intervista Tarantola

Intervista con Mauro Locandia fondatore dei Tarantola, reggae in combination Londra e Salento, con il singolo “Original terron” scirtto e prodotto a quattro mani con Sabaman.