el torpe-movin on

el torpe-movin on 1 - fanzine

el torpe-movin on

Marco “Maikko” Albert, messi momentaneamente da parte i Newtone 2060, debutta in veste solista tramutando il proprio nome in El Torpe. Il nuovo progetto, incentrato sull’incrociare blues ed elettronica, assume forma concreta con il disco Movin’ On dove, ad un’unica traccia inedita, si affiancano sei rivisitazioni cupe e soffocanti di famosi pezzi blues.

Ad aprire ci pensa la forza tellurica di Movin’ On (l’unico pezzo inedito) che, tolta l’apparente quiete iniziale, ci trascina in un nero e rovente viaggio (ritmiche pesanti, grasse pulsazioni elettroniche, voce dannata), prima di abbandonarci alle sottili, calde e avvolgenti improvvisazioni di Every Night (Big Joe Williams). Come Back Baby (Walter Davis), grazie alle note di chitarra e al lento quanto teso crescendo, tiene con il fiato sospeso per tutta la sua durata mentre Sixteen Tons (Merle Travis), dall’incedere sghembo, allontana (per un attimo) preoccupazioni e inquietudine. Baby Mine (traditional), giunti nella parte conclusiva del lavoro, arranca a colpi di rullante ed elettronica, effettando lievemente la voce e cedendo il passo all’anima in agonia (che trova forza e coraggio in un intenso crescendo) di Rock Me Baby (Muddy Waters). Infine, il compito di concludere viene affidato alla calda ed empatica In The Evening (Big Bill Broonzy).

Le sette canzoni di Movin’ On scorrono una dopo l’altra senza intoppi, coinvolgendo con il loro calore, la loro oscurità e la loro originalità. Sei rivisitazioni e un brano inedito che applicano i colori cupi e soffocanti dell’elettronica più scura e dell’industrial più ruggineo (vedi primi lavori di Nine Inch Nails e Marilyn Manson) alla materia blues. Un ascolto interessante.

TRACKLIST:
01. Movin’ On (El Torpe)
02. Every Night (Big Joe Williams)
03. Come Back Baby (Walter Davis)
04. Sixteen Tons (Merle Travis)
05. Baby Mine (traditional)
06. Rock Me Baby (Muddy Waters)
07. In The Evening (Big Bill Broonzy)

el torpe-movin on

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.