Dispersion – Sintropy

Dispersion – Sintropy

Nati nel Dicembre 2013 gli italici Dispersion sono un gruppo che parte dal black metal per andare oltre, arrivando in territori lontani e sognanti.

Nati come duo, e poi diventati tre, lavorano duro fin da subito e pubblicano nel 2014 l’ep di debutto Pillars, che raccoglie buoni consensi. I Dispersion sono un gruppo davvero interessante, che raccoglie la fiamma del vero black metal ma non si ferma lì, ma va oltre per cercare nuove tenebre. La voce è spesso ma non solo in growl, e il tappeto sonoro è incessante e vario, con una produzione molto simile all’atmospherical black metal, ma non è il solo genere ad essere attraversato. Tutta la gamma del black metal moderno è qui presente con intelligenza e passione, ci sono cambi di tempo che fanno impressione ed il risultato globale è molto buono, infatti i Dispersion sono un gruppo molto valido ed unico per il panorama italiano.

TRACKLIST
1.Hills of Pangaea
2.Wanderers, Seekers
3.Earth Shrine
4.Steel and Disease
5.Consequences
6.Remorses
7.Evolving Machines
8.Tides of Ages
9.Throne of Balance

LINE-UP
Dejan Pejcic.
Mattia Sottana.
Nicola Fregona

DISPERSION – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati

Tropical Fuck Storm - Submersive Behaviour_cover

Tropical Fuck Storm – Submersive Behaviour

È qui e richiede attenzione, perché i Tropical Fuck Storm hanno dimostrato più volte di saper far bene, di saper maneggiare il rock (alternativo, indie, noise, quello che volete) meglio di tanti altri – ma direi di quasi tutti.

Luca Ottonelli

Luca Ottonelli. E’ nato a Genova nel 1969 e ho completato i primi studi artistici avendo come maestro di Figura G. Fasce.