Deltabeat – Deltabeat

Deltabeat – Deltabeat

Nuovo progetto di musica strumentale, neuroni percossi da onde sonore fortemente evocative.

Nuovo progetto di musica strumentale, neuroni percossi da onde sonore fortemente evocative.

I Deltabeat vengono da Ancona e sono un gruppo con due bassi, un po’ di chitarra e la batteria che fanno una musica dalle mille sfaccettature. Le partiture sono scritte dal bassista Eolo Taffi che è anche il fondatore del progetto.
Il suono dei Deltabeat è molto vicino a sonorità come quelle deiPrimus, o come di altre altere realtà, ma il tocco in più è dato dall’attitudine metal del tutto. I Deltabeat danno una diversa prospettiva ad un suono che lo si può pesare da quanto è fisico e l’impianto del tutto è fortemente metal: a volte compare la chitarra che rende omaggio a questo suono che sgorga così dalle fondamenta.
Le Marche ci hanno abituato da tempo alla libertà di pensiero e di sperimentazione in campo musicale, e non possiamo che esserne grati, ma i Deltabeat sono davvero qualcosa di nuovo.
Queste composizioni si girano, si avvologno come i tubular bells, e riescono ad esprimere molte cose, e in questo caso la voce non aggiungerebbe nulla, ma toglierebbe al tutto.
Non è un dogma la presenza della voce nella musica, anzi la voce è essa stessa uno strumento, e non tutto deve essere costruito intorno a lei.
I Deltabeat ci portano in molte stanze e catalogarli è davvero fuori luogo.
Immergetevi.
Free Download.

Tracklist:
1. Wicked Grandpa
2. Baba Yaga
3. Gammabeat
4. Studio#4
5. Tura Satana
6. Discesa Dal Conero
7. Eight – God
8. War Track
9. Electric Funeral
10. Circle Funk
11. Inferno XXXIII
12. Psycholab
13. Tabula Rasa

Line-up:
Eolo Taffi – Basso
Andrea Massetti – Basso, Chitarra
Dario Fradeani – Batteria

DELTABEAT – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Incontro d'amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda

Nei ventiquattro racconti contenuti in questo libro, tra le tante cose, ci verrà raccontata la notte di terrore di un ricercato politico che attende l’arrivo di uno “squadrone della morte”; Incontro d’amore in un paese in guerra di Luis Sepùlveda.

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.