Corrosion – Corrosion

Corrosion – Corrosion

Si affacciano sul mercato internazionale i Corrosion, band composta da musicisti di provata esperienza del panorama metallico come Nick Augusto, drummer dei Trivium, Tommy Hjelm (voce, basso e chutarra) e Martin Rygge (chitarra) di Insense e Beaten To Death, più il chitarrista proveniente dai Before The Mourning, Christopher Cussell.

L’album è formato da tre brani in cui il gruppo spara mazzate di metal moderno, progressive ed estremo, dall’impatto atomico, tra continue digressioni che portano il combo su territori non distanti dalle realtà meno commerciali del genere.
Il wall of sound creato dai Corrosion è imponente, non tralasciando azzeccate scelte melodiche che rendono i tre brani dell’ep un’ottimo esempio di come il metal sia mutato ed in continua evoluzione.
Corrosion così si dimostra un gustoso antipasto di quello che potrebbe essere un futuro full-length: la band pesca tanto dagli States quanto dal Nord Europa, con in primo piano l’irruenza death/thrash di band come i Darkane e i primi Soilwork, sapientemente resa matura da un approccio progressivo che rimanda a band come i Meshuggah e i Mastodon, resa perfetta dalle qualità tecniche dei musicisti coinvolti e da una prestazione sopra le righe di Tommy Hjelm al microfono, rabbioso e melodico quanto basta per imprimere al sound la giusta dose di fantasia.
Lontani anni luce dai facili accordi tutti uguali di certo metal modaiolo, il gruppo della Florida si candida come una delle sorprese maggiori di questo anno metallico, non resta che aspettare il prossimo album e, nel frattempo, gustarci l’irruenza progressiva di You Want This, Prone To Dreams e Machine Says No.

Tracklist:
1.You Want This
2.Prone To Dreams
3.Machine Says No

Line-up:
Tommy Hjelm – vocals, guitars, bass
Christopher Cussell – guitars
Martin Rygge – guitars
Nicholas Augusto – drums

CORROSION – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati

Tropical Fuck Storm - Submersive Behaviour_cover

Tropical Fuck Storm – Submersive Behaviour

È qui e richiede attenzione, perché i Tropical Fuck Storm hanno dimostrato più volte di saper far bene, di saper maneggiare il rock (alternativo, indie, noise, quello che volete) meglio di tanti altri – ma direi di quasi tutti.

Luca Ottonelli

Luca Ottonelli. E’ nato a Genova nel 1969 e ho completato i primi studi artistici avendo come maestro di Figura G. Fasce.