Bruno Belissimo – Bruno Belissimo

Bruno Belissimo – Bruno Belissimo

Bruno Belissimo, l’italo-canadese già mebro dei Low Frequency Club e bassista per Colapesce, debutta in veste solista con nove accattivanti brani a metà fra italo disco, nu disco e french touch. Il lavoro, giocato su raffinatezza, gusto, ironia e melodie accattivanti, scorre fresco e solare, entusiasmando a più riprese.

Il pulsare vivo e caldo di El Origen De Todo, strizzando l’occhio con il suo piglio funk/jazz fatto di fiati, basso e synth, apre la pista all’incedere stiloso e tamarretto de La Violenza, oltre che al sapore space/dance della fresca e limpida Pastafari (vera e propria hit party).
Le percussioni della breve Esercizio 21, invece, lasciano spazio alla riuscita fusione di stili della affascinante e coinvolgente French Riviera, mentre gli oltre sette minuti di Suavecito, asciutti, intellettuali e accattivanti, sfumano nel minutaggio ridotto de La Violenza (Cease-Fire).
I serrati colpi di cassa di 5000 Anni Luce, infine, chiudono cedendo terreno al timido tramontare della sognante e delicata El Fin De Todo.

Il debutto solista di Bruno Belissimo si dimostra interessante e piuttosto valido in ogni occasione. I brani proposti, mescolando tradizione elettronica italiana e francese, danno vita a un suono accattivante e raffinato che tiene incollati alle casse dall’inizio alla fine. Un album che, allo stesso tempo, risulta introverso ed estroverso. Mettetelo a volume basso e vi farà sognare, mettetelo a volume alto e ballerete come dei dannati.

TRACKLIST
01. El Origen De Todo
02. La Violenza
03. Pastafari
04. Esercizio 21
05. French Riviera
06. Suavecito
07. La Violenza (Cease-Fire)
08. 5000 Anni Luce
09. El Fin De Todo

BRUNO BELISSIMO – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Memoriam – Rise to power

Atteso ritorno dei Memoriam, il gruppo death metal fondato dal cantante Karl Willetts ex dei Bolt Thrower  da Frank Healy bassista dei Benediction ed ex chitarrista dei Napalm Death, insomma la crema del death metal, coadiuvati molto bene da Scott Fairfax alle chitarre e Spike T. Smith alla batteria.

Cosa resta del duemilaventidue

  Un altro anno se n’è andato, portandosi dietro le scorie di dodici mesi costantemente vissuti al di sotto delle nostre possibilità, castrati da un contesto sociale che non riusciamo a modificare in alcun modo. I sogni anche per questa volta sono rimasti tali, immutati

Tropical Fuck Storm - Submersive Behaviour_cover

Tropical Fuck Storm – Submersive Behaviour

È qui e richiede attenzione, perché i Tropical Fuck Storm hanno dimostrato più volte di saper far bene, di saper maneggiare il rock (alternativo, indie, noise, quello che volete) meglio di tanti altri – ma direi di quasi tutti.

Luca Ottonelli

Luca Ottonelli. E’ nato a Genova nel 1969 e ho completato i primi studi artistici avendo come maestro di Figura G. Fasce.