iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Brain Dead – Menace From The Sickness

Thrash metal alla maniera degli Exodus, da cui prendono anche il nome. Questi ragazzi di Ivrea sono profondi conoscitori del genere, lo ripropongono molto bene e sono stati arruolati dalla Punishment 18 Records nella sua ricerca di band devote al suono old-school.

Brain Dead – Menace From The Sickness

Attivi dal 2000, i Brain Dead hanno alle loro spalle una gavetta importante, a partire dal demo “Rage Of Thrash” del 2001, passando per il debut album “Double Face” del 2003, arrivando in seguito a sunanre su molti palchi con band affermate.
Menace From The Sickness è un disco di thrash metal classico senza fronzoli e suonato molto bene. Non ci sono novità o fughe prog, ma tanta solidità e una buona dose di divertimento che è poi quello che si chiede al genere in questione. Il thrash è sempre vivo e vegeto grazie a gruppi come questo; ultimamente ci sono state varie band che sono arrivate ad avere un buon successo e le sue retroguardie sono le formazioni come i Brain Dead. Le teste di metallo troveranno qui ottimo thrash e sono sicuro che provocherà diversi poghi dolorosi.

Tracklist :
1The fallout
2 Land of cunning
3 Eye of the cyclone
4 Another way
5 Evil dead
6 Razor’s edge
7 The mission
8 Pay for a better life
9 Menace from the sickness
10 Final truth
11 Total despair

Line-up:
Felix Liuni – Lead and Backing Vocals
Daniele Vitello – Lead and Rhythm Guitar
Davide Ricca- Lead and Rhythm Guitar
Alberto Rossetti- Bass
Daniel Giovanetto – Drums

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Blocco Nero – Cronache

A distanza di dieci anni dall’ultima apparizione discografica torna il Blocco Nero, una delle più interessanti avventure musicali degli ultimi anni. Il Blocco Nero tornano con “ Cronache” un disco che racchiude 8 canzoni che sono otto date importanti per la storia italiana e non

Morta Skuld – Creation undone

Morta Skuld: un disco che pareggia e forse supera le uscite migliori della loro gloriosa carriera, death metal senza compromessi alla carica sempre.