Bob Rock Radio Vol. 07

Bob Rock Radio Vol. 07

Bob Rock Radio Vol. 07: Settima trasmissione per Bob Rock Radio, programma musicale di sottogeneri vari (garage, punk, wave, scene e sottoscene)...

Settima trasmissione per Bob Rock Radio, programma musicale di sottogeneri vari (garage, punk, wave, scene e sottoscene) curato con amore e bassa fedeltà da Beppe, Cancio, Fabius e il sottoscritto. In questa puntata un grandissimo e graditissimo ospite: Peter Aaron dei mitici Chrome Cranks che ce la spiega sulla scena di Cincinnati a fine anni 70. Poi una selezione eclettica e trasversale e il nostro piccolo omaggio a Phil May.
GO UNDERGROUND WITH BOB ROCK RADIO!

Sigla!
Geza X “I Hate Punks”
Reigning Sound “Stormy Weather”
Alan Milman Sect “Stitches In My Head/I Wanna Kill Somebody”
Gaznevada “Nevada Gaz”
The Makers “She’s Going Under”
Oasis “Cum On Feel The Noize”
Guest: Peter Aaron (The Chrome Cranks)
Dennis The Menace “Working Girls”
Starfuckers “Cans”
Chrisma “Black Silk Stocking”
Archie And The Bunkers “I’m Not Really Sure What I’m Gonna Do”
Cinetrailer
Gene “Town Called Malice”
Knoxville Girls “Virginia Avenue”
Andy Warhol Banana Technicolor “I’m In Love With My Computer”
The Pretty Things “Midnight To Six Man”

Ascolta le altre puntate

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

Violino Banfi – Violino Banfi

Ho conosciuto Violino Banfi su Facebook, per caso. Sempre per caso ho beccato proprio il momento esatto in cui stava per fare uscire il suo debutto su CD, questo. Per puro caso l’ho contattato per chiedergli una copia del CD e se voleva una recensione; il caso ha voluto che accettasse.

Helvete’s Kitchen File

Helvete’s Kitchen: etichetta indipendente che si è presa la briga di patrocinare e garantire per questi due favolosi dischi, ma anche per spiegare cosa sia davvero suonare, pensare e vivere a bassa risoluzione.