Bob Marley – Kaya 40

Bob Marley - Kaya 40 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Per celebrare in maniera speciale i quaranta anni dell’uscita di Kaya di Bob Marley, ecco arrivare una versione speciale con remix del figlio Stephen, in un’edizione in doppio vinile disponibile esclusivamente sul sito www.bobmarley.com e in doppio cd davvero preziosa.

Il primo disco o cd è l’edizione canonica di Kaya, mentre il secondo contiene tutti le canzoni remixate da Stephen. Non è facile trovare qualche lato nascosto della carriera di Bob Marley, invece il figli odi Bob riesce a trovare qualcosa di inedito e di molto interessante costruendo di nuovo le canzoni del padre. Kaya è un album fondamentale per capire la musica e la vita di Bob Marley.

Musicalmente il materiale viene dalle sessions per Exodus, uscito l’anno prima nel 1977, ed infatti si può completamente inserire nel filone del suo corso con i Wailers. Kaya è un disco molto melodico eppure potente, che ridefinirà insieme ad altre opere di Marley il concetto di reggae almeno per l’Occidente. Con la sua firma per la Island Music il Bob cambiò molto musicalmente rispetto non tanto ai suoi esordi che erano ska e rocksteady, ma anche nei confronti delle sue produzioni con Lee Perry, dove il suo reggae era maggiormente grezzo, criptico e meno commerciabile nel resto del mondo.

Il disco uscì un mese dopo il storico concerto del One Love Peace Concert di Kingston, che segnò il ritorno in patria del vate del reggae. Marley era quindi all’apice della sua carriera e della sua fama, ed infatti qui esce tutta la sua potenza compositiva e la perfetta descrizione della vita come la vedeva lui. Il grandissimo merito del figlio Stephen è quello di aver remixato il disco rendendolo molto più potente.

Il mix canonico della Island per i dischi di Marley è sempre stato un po’ carente, nel senso che i bassi non rendevano come avrebbero fatto in studio, e quindi ne usciva sempre un’ottima edizione commerciale, ma gli amanti del reggae profondo e dai bassi ruggenti ne uscivano delusi. Invece qui Stephen restituisce Kaya ad uno splendore diverso, non tanto quello originale, ma ne fa una riedizione diversa, assai interessante perché ha innanzitutto potenziato i bassi e poi ha usato parti vocali diverse, nel senso che ha preso delle takes non usate per l’edizione definitiva e le ha mixate con quelle ufficiali, ed il risultato è estremamente positivo. Il disco suona in maniera molto migliore, il risultato è più rotondo e pieno, assai più godibile e forse più vicino a quello che avrebbe voluto Robert Nesta. Già dall’iniziale Easy Skanking si respira un’aria totalmente diversa, il suono scorre benissimo e le orecchie dei fanatici del reggae ne saranno deliziate, ma anche chi si avvicina per la prima volta ad un disco di Marly ne può cogliere la grande bellezza.

Stephen fa un’operazione davvero importante e preziosa, dando nuova vita a Kaya, un diamante che ora si può gustare in tutta la sua bellezza. Sarebbe bello che Stephen remixasse piano piano tutto il catalogo del padre.

ETICHETTA:Island Music

TRACKLIST
1 Easy Skanking
2 Kaya
3 Is This Love
4 Sun Is Shining
5 Satisfy My Soul
6 She’s Gone
7 Morning
8 Crisis
9 Running Away
10 Time Will Tell
11 Easy Skanking (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)
12 Kaya (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)
13 Is This Love (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)
14 Sun Is Shining (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)
15 Satisfy My Soul (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)
16 She’s Gone (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)
17 Misty Morning (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)
18 Crisis (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)
19 Running Away (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)
20 Time Will Tell (Stephen Marley “Kaya 40” Mix)

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.