Blood Thirsty Demons – In death we trust

Pubblicato il

Scritto da

Disco manifesto per Cristian Mustaine, leader , frontman e compositore dei Blood Thirsty Demons.
Al momento , in versione one man band , Cristian ha svolto eccellentemente la nigredo, ovvero il lavoro grezzo di combinare assieme parte compositiva , attitudine ed esecutiva dell`ottavo disco, uscito dal connubio tra ¬The Triad Rec e C.M.Releases ¬.

Coadiuvato da una bio eccellente , traspare un acuta trasparenza per tematiche occulte , che rifluiscono in un corpus di 3 demo, 2 lp e 2 live e 8 cd. Sembra l`inizio di una carriera lungimirante in un genere spinto e portato avanti da Abysmal Grief e Mortuary Drape.
Le influenze tutta via si rifanno ai primi dischi horror ed occult metal dei Death SS, in un epoca in cui Paul Chain deliziava la scena con riff, pari a fughe barocche.
Le stesse che Cristian emula in un cupo crescendo stilistico e accentuati da un intro a guisa di film horror ( ” In death we trust ” e ” Killed by the priest ” ).

Avvalendosi dell`ispirazione, le tastiere svolgono un ruolo fondamentale che intrecciandosi alle linee di chitarra fanno del disco un marchio di fabbrica, con atmosfere a tratti doom ad altri pseudo prog.

Eppure se il cognome rende onore al nostro Dave, in alcuni passaggi, un lontano riverbero lo si nota, soprattutto nel tocco degli assoli e degli effetti usati.
Registrato in casa in modalita` fai da te, Cristian ci insegna a puntare sulla qualita`, strumentazione semplice ma idee vincenti fanno di un disco un grimorio di inni, ovviamente al ” Principe e dio di questo mondo ” .

Grazie a Mirella Catena di Wicth Web Radio

 

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.