Battleroar – Blood Of Legends

Battleroar  -  Blood Of Legends     1 - fanzine

Battleroar – Blood Of Legends

I Battleroar sono un gruppo abbastanza conosciuto nella scena epic metal: attivi dal 2001 hanno portato avanti con fierezza il verbo del genere fin dentro il nuovo millennio, arrivando con il nuovissimo Blood Of Legends al quarto full-lenght.

Sono passati ben sei anni dal precedente “To Death and Beyond …”, uscito nel 2008, ed il nuovo album ha portato importanti cambiamenti in seno alla band: non fa più parte del combo, infatti, il vocalist di origine veneta Marco Concoreggi, sostituito da Gerrit Mutz, singer dei Sacred Steel e di altre svariate band, tra cui Dawn Of Winter, Angel Of Damnation e Tragedy Divine.
Non meno importante per il sound del combo ellenico l’entrata in formazione di un violinista fisso, nella persona di Alex Papadiamantis, che impreziosisce molte delle song arricchendole di un tocco ancora più epico e, a suo modo, raffinato.
In un prodotto che piacerà molto ai fans dell’epic metal, i brani si dividono tra quelli contraddistinti da atmosfere guerresche e cadenzate, come da tradizione nel genere, ed altri più rocciosi dove la band spinge sul pedale trasformandoli in cavalcate heavy metal di stampo ottantiano.
Mutz non delude, con una prestazione degna della sua fama, e l’album a tratti regala atmosfere epiche riuscitissime, avvicinandosi a chi del genere ha fatto la storia, in particolare Cirith Ungol, Manilla Road e Doomsword.
Gran bei riff da parte della coppia d’asce Antreas Sotiropoulos e Kostas Tzortzis e una manciata di brani sopra la media che, a tratti, esaltano come la calvalcata Blood Of Legends, Immortal Chariot e la bellissima The Curse of Manea, epicissimo brano aperto dalla lava fuoriuscente dalle chitarre e dai ricami del violino di Alex che non fa prigionieri, come un guerriero sul campo di battaglia.
Un accenno anche alle magnifiche Valkyries Above Us e Exile Eternal, dai cori ben strutturati e dal sicuro impatto, che fanno di questo lavoro un imperdibile appuntamento per i fan dell’epic metal ai quali se ne consiglia vivamente l’ascolto.

Tracklist:
1. Stormgiven
2. The Swords Are Drawn
3. Poisoned Well
4. Blood of Legends
5. Immortal Chariot
6. The Curse of Medea
7. Valkyries Above
8. Chivalry (Noble Armor)
9. Exile Eternal
10. Relentless Waves

Line-up:
Alex Papadiamantis – Violin
Nick Papadopoulos – Drums
Kostas “H.K.” Tzortzis – Guitars
Antreas Sotiropoulos – Guitars
Stavros Aivaliotis – Bass
Gerrit Mutz – Vocals

BATTLEROAR – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.