Absolut Red – A Supposedly Fun Thing We’ll Probably Do Again

E’ Da Sasso Marconi che arrivano gli Absolut Red (Daniele Raffaelli, Luca Lovisetto, Simone D’Avenia, Samuele Rossi), giovane band che debutta direttamente sulla lunga distanza con “A Supposedly Fun Thing We’ll Probably Do Again”. Il disco, composto da otto canzoni, lascia ben intendere come i quattro musicisti siano stati molto influenzati da band quali Arctic Monkeys, Radiohead, Libertines, Blur.

Absolut Red - A Supposedly Fun Thing We'll Probably Do Again 1 - fanzine

Apre il disco il delicato galleggiare su note di chitarra e basso di Embriology, seguito dal piglio più incisivo (e vicino ai primi Radiohead) di Occasion. A Love Story From Outer Space, insieme alla successiva 90’s Call, aumentano leggermente il ritmo, suonando più morbida e romantica la prima e più vivace ed energica la seconda, mentre Sunday, contrapponendo alla melodia spensierata un tema complesso e doloroso come il massacro della Columbine High School, apre all’energico e veloce correre dell’accattivante e incalzante Life In Black And White. Bathroom Whistling, infine, più rilassata e distesa (chitarre morbide e melodie fischiettate), introduce il delicato crescere della conclusiva African Savannah.

L’esordio degli Absolut Red, molto orientato su sonorità pop/rock di matrice britannica, si dimostra essere un album piuttosto completo e ben definito. Otto brani piacevoli e orecchiabili che non mostrano ancora una personalità definita in maniera completa, ma che lasciano ben sperare per il futuro.

Tracklist:
01. Embryology
02. Occasion
03. A Love Story From Outer Space
04. 90’s Call
05. Sunday
06. Life In Black And White
07. Bathroom Whistling
08. African Savannah

Line-up:
Daniele Raffaelli
Luca Lovisetto
Simone D’Avenia
Samuele Rossi

ABSOLUT RED – pagina facebook

Avatar

Autore: Francesco Cerisola

Ho scritto per Musicboom (inutile che cerchiate il sito, non esiste più nulla, purtroppo), ho fatto alcuni mesi su Rockit e faccio parte della DreaminGorilla Records.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.