William Wilson – Whispers: A Scar Is Born

William Wilson - Whispers: A Scar Is Born 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Folk pop sognante e concretamente etereo. Dire cose parlando piano è forse il miglior modo per farsi capire, soprattutto quando si ha il talento e la melodia naturale di William Wilson.

Questo disco è fatto per raccontare storie ed alleviare le nostre sofferenze, per mitigare i mali che quotidianamente il nsotro cuore sopporta.
William Wilson è un caldo e cristallino porto di arrivo, dove le cose sembrano più belle e le storie si possono ascoltare chiudendo gli occhi, provando a sognare dietro ad una chitarra che fa luce nelle tenebre, una batteria soffusa ed un mood veramente caldo.
Whispers: A Scar Is Born è un disco che apre mondi e chiude cerchi, mentre si ripensa ad una morbida pelle da baciare.
Tradizione decisamente anglosassone per questo disco, ma tutto il resto è di William Wilson, che mieterà diverse vittime con il suo folk rock.

TRACKLIST
1.Whispers
2.Omid
3.The Solitude Glass
4.The Other One
5.The Same Fuckin’ Shit 03:32
6.Raw Suns & Grim Moons
7.Lost Love
8.You In Me
9.A Scar Is Born

LINE-UP
William Wilson – Vocals & Acoustic Guitars
Peppe Forte -Electric Guitars, Bass, Samples
Christian Cutrufo – Bass
Mauro Felice, Marco Caruso, Fabiano Arisco – Drums
Peppe Cavarra – Samples

WILLIAM WILSON – Facebook

DESCRIZIONE SEO / RIASSUNTO

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.