Watang! – Miss Wong (10”)

Watang! - Miss Wong (10”) 1 - fanzine

Watang! – Miss Wong (10”)

Condividi:
Share

Per quei poveri miserandi che di solito seguono le mie farneticazioni su questa per altro pregevolissima ‘zine il nome dei Watang! non risulterà certo nuovo.

Avevo infatti già recensito questo lavoro quando era uscito soltanto nella versione cd ed il mio apprezzamento nei suoi confronti era stato tale che entrò a far parte della mia playlist dei migliori 10 album usciti nel 2014.
Ora questo mirabile album esce anche nella versione in vinile sotto forma di 10″ e ciò accade grazie alla sinergia fra la nostrana, e benemerita, Area Pirata e l’ellenica Green Cookie.
Quest’uscita mi da quindi la possibilità di tornare su questo disco e di dirvi chi lo ha composto:si tratta de El Sentenza (già con i Legendary Kid Combo), Marla ‘O (ex Cleopatras), Barba San (attiva con i Beatnik Albino’s), Cecilia Ann e il batterista di estrazione jazz Mimmì.
La versione in vinile di Miss Wong inoltre,oltre ad essere oggettivamente molto bella, annovera ben tre pezzi inediti: due molto languidi e sognanti, Chopstick Joe e Night Boat to Saigon, e la più energica Surfzilla, quest’ultima, a mio parere, risulta essere una delle vette di questa già di per sé ottima raccolta.
Ora non vi dico di comprare anche questo 10″ se già siete in possesso del cd ma, molto umilmente, vi darei un consiglio: regalate il compact ad un amico che oltretutto ve ne sarà eternamente grato e fate vostro questo vinile, è un gran bell’oggetto e, come già sapete, vi darà molteplici vibrazioni positive !!!

Tracklist:
1.Return Of The Dragon Lady
2.Wok Don’t Run
3.Surfzilla
4.Barba Kutsushita
5.Chopstick Joe
6.Miss Wong
7.Nightboat To Saigon
8.Sing Sing Singapore
9.Siam Cat
10.Mondebaldo Like Fujiyama

Line-up:
El Sentenza – surf guitar
Barba San – fuzz guitar
Cecilia Ann – stomping bass
Mimmì – mystic drums
Marla’O – farfisa organ & gong

WATANG! – Facebook

Condividi:
Share
Tags:
Il Santo
calcagnoluca31@gmail.com

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.