Ultratumba – Secta Del Odio

Ultratumba - Secta Del Odio  1 - fanzine

Ultratumba – Secta Del Odio

Girovagando per l’underground estremo ci siamo imbattuti nel combo spagnolo degli Utratumba, band di Salamanca nata addirittura nei primi anni novanta.

Dopo una produzione non molto prolifica (un Ep ed un demo, da allora) arriviamo al 2014 e finalmente viene dato alle stampe questo full-length, dal titolo Secta Del Odio, a base di un death metal feroce, che si avvicina al brutal nel growl mostruoso del vocalist Dani El Brujo e dalle sonorità old school.
La produzione è leggermente ovattata come ai bei tempi e il sound prende spunto dal death/thrash dei primi anni novanta, Sepultura in primis, ma non solo: echi di primi Obituary infarciscono questo massacrante esempio di metal estremo senza compromessi, andando a scomodare anche nomi di culto come i Possessed.
Buona la sezione ritmica, con il bassista Nacho Ignifer sugli scudi, a rafforzare una manciata di brani massacranti nei quali far male senza pietà è l’obiettivo raggiunto dalla band, che non risparmia violenza e consegna agli archivi metallici una devastante orgia di suoni brutal/thrash.
In mezzo a cotanta carneficina si distinguono brani dal buon impatto come Secta De Putas, Reino Del Odio, Tormento e Carniceria En El Vaticano, dai testi gore e anti religiosi, con il sound che alterna ritmi cadenzati ad altri ultra veloci, a rendere sufficientemente vario l’ascolto.
Secta De Odio è un buon prodotto per gli amanti dei suoni old school, i quali troveranno nella band spagnola di che crogiolarsi, con suoni al limite ed atmosfere splatter: consigliato quindi ai fan più accaniti del genere.

Tracklist:
1. Overtura Di Torso
2. Secta De Putas
3. Orgías De Depravación
4. Reino Del Odio
5. Time To Die
6. Dale Pope Al Papa
7. Tormento
8. Bautismo De Carne
9. Salto Al Vacío
10. Carnicería En El Vaticano
11. Mentira
12. Nekromantik

Line-up:
Nacho Ignifer – Bass
Mario Hoyram – Drums
Ángel Anti – Guitars
Juli Morán – Guitars, Vocals (backing)
Dani El Brujo – Vocals

ULTRATUMBA – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.