Ty Segall & Mikal Cronin – Pop Song 7″

Ty Segall & Mikal Cronin – Pop Song 7″ : Ristampa per la stacanovista del lo-fi targata Goodbye Boozy

Ty Segall & Mikal Cronin - Pop Song 7"

Ty Segall & Mikal Cronin - Pop Song 7"A distanza di undici anni dalla sua pubblicazione la mia abbastanza lodata Goodbye Boozy ristampa questo 7″ – che aveva già licenziato ai tempi – di Ty Segall, in questa occasione accompagnato dal fido Mikal Cronin.

Chi ha seguito, per quanto possibile, la produzione inesauribile di questo cavaliere errante senza macchia e senza paura del lo-fi (penso che neanche la madre abbia tutti i dischi nel quale è coinvolto), sa a menadito cosa troverà in questo singolo; io di mio ci aggiungerò giusto una breve ma spero esauriente presentazione.

Il tutto si apre con Pop Song il cui titolo è indicativo di come, a confronto con gli altri pezzi, si tratti davvero di un pezzo “easy”. Ora mi accuserete di parlare di droghe a sproposito ma come giudicare So I Went to Beach Melody?

Si apre con la velocità di un’anfetamina per poi ripiegare su di un peyote psychedelico che renderebbe fiero Roky Erickson. Chiude Kit Carson nella quale i nostri si lasciano andare ad una cacofonia smodata degna di Metal Music Machine. Questo piccolo pezzo di vinile uscirà il primo maggio, fatelo vostro e festeggiate la festa dei lavoratori con un piglio da post quarantena.

E comunque finirà la pacchia e fra poco vi ritroverete a fatica come quello stacanovista di Ty.

Capito fannulloni.

Ehi sto scherzando, il lavoro nobilita l’uomo, gli stravizi lo consumano e la musica, boh, la musica è necessaria e basta.


Track List
Lato A: Pop Song
Lato B: So I Went to Beach, Melody,/ Kit Carson

Avatar

Autore: Il Santo

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.