Top Hat Sisters/Blue Dean Carcione – Split

Top Hat Sisters/Blue Dean Carcione - Split 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Musicalmente parlando mi svergino con la Black Vagina Records grazie all’uscita di questo split.

Come nel migliore dei sogni erotici la storia in questione si concepisce come un incontro clandestino tra una coppia di ragazze e un uomo solo; si tratta rispettivamente delle Top Hat Sisters e di Blue Dean Carcione. Nel lato A è il One Man Band a suonarla alle due ragazze; nel lato B i protagonisti si scambiano i ruoli. Dalle premesse la situazione sembra farsi promiscua ed interessante.
Già dal packaging di questo 7’ si torna indietro nel tempo fino agli anni ‘30; le foto in bianco e nero, incollate sulla carta del pane che custodisce il vinile, mi ricordano infatti quelle dei miei nonni in gioventù. È decisamente un romanticismo d’altri tempi.
Le Top Hat Sisters sono frutto del proibizionismo e della musica che si suonava in quell’epoca; kazoo, ukulele, washboard e fisarmonica la fanno da padroni e il basso di Blue Dean Carcione se la spadroneggia come Al Capone nelle strade di Chicago. Il cilindro e la valigia è una di quelle canzoni che ti mettono allegria anche se la si ascolta rinchiusi in una cella con le sbarre alla finestra.
Blue Dean Carcione è l’Howlin Wolf della campagna umbra: da Foligno una voce calda, graffiante e rauca su una melodia scandita dall’ukulele. Un progetto inconsueto, ma appena inizia a girare il secondo lato di questo split perdo subito il controllo, il monobanda ci sa fare e non vedo l’ora di godermi lo spettacolo dal vivo.

Tracklist:
A. Il Cilindro e La Valigia (Top HatSister)
B. Lose Control (Blue Dean Carcione)

THE TOP HAT SISTERS – Facebook

BLUE DEAN CARCIONE – Facebook

BLACK VAGINA RECORDS – Facebook

DEAD MUSIC ROMA – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.