The Senior Service – Slingshot 7″

The Senior Service - Slingshot 7" 1 - fanzine

The Senior Service – Slingshot 7″

Condividi:
Share

The Girl In The Glass Case, primo e sino ad ora unico album dei magnifici Senior Service, è stato il mio disco preferito del 2016 e questo dovrebbe dare un’idea di quale sia la mia adorazione per questa band.

E d’altronde non potrebbe essere altrimenti visto chi sono e dove hanno suonato (e suonano tuttora) i suoi componenti nonché l’etichetta che pubblica il loro materiale vale a dire la mia abbastanza lodata ed incensata Damaged Goods.

Attendevo quindi con notevole trepidazione che i nostri proponessero a me e a tutte le genti di buon gusto qualcosa di nuovo da ascoltare ed ora che hanno deciso di farlo non posso che parlarne con l’entusiasmo che meritano. I due pezzi di questo singolo infatti esaltano e su ciò non avevo alcun dubbio. Sul lato a trova spazio Slingshot un pezzo splendido che riconcilia con la vita, non c’è bisogno che vi dia coordinate o similitudini sarebbero inutili lo si DEVE ascoltare e solo così si può capire come l’apparente imperizia della mia descrizione si possa trasformare in puro orgasmo uditivo.

Si gira facciata e si ascolta un brano altrettanto incredibile come Find And Seek un beat dalle influenze sixties che un lavoro di tastiere pauroso rende imprescindibile.

Questo 7″ uscirà il 26 gennaio ed è quindi la prima recensione di un disco uscito nel nuovo anno che scrivo per Inyoureyes; ho come l’impressione che nei giorni che passeranno da qui alla fine del 2018 difficilmente avrò la fortuna di parlare di qualcosa di altrettanto bello.

ETICHETTA: Damaged Goods Records

TRACKLIST
Lato A: Slingshot
Lato B: Find And Seek

LINE-UP
Jonathan P. Barker – Hammond Organ,
Graham N. Day – Guitar,
Darryl R. Hartley – Bass, Wolf D. Howard – Drums

Condividi:
Share
Il Santo
calcagnoluca31@gmail.com

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.