iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : The Neigers – The Neigers

Chi legge abitualmente le mie recensioni (narcisisticamente mi piace pensare che qualcuno la faccia) avrà ben inteso che ciò che più amo ascoltare sono pezzi lineari ma coinvolgenti,cose semplici ma non per questo banali,che riempiano il cuore senza però intasare il cervello.

The Neigers – The Neigers

La proposta dei mantovani Neigers è,per dirla con un critico assai più preparato ed altolocato di me, null’altro e,sopratutto,niente di meno,di quanto illustratovi in precedenza, niente insomma che potrà mutare il corso delle vostre vite ma certamente quanto basterà per regalarvi buone emozioni e una ventina di minuti di sano e puro divertimento.
Il compito di aprire questo ep è assegnato a I Want It All, un garage-pop coinvolgente,frizzante e brioso che fa battere il piedino e che entra in testa senza il benché minimo sforzo,seguono Monday Morning nella quale confluiscono la rabbia,lo stile ma anche la sana melodia di un gruppo indimenticabile quali furono i Jam e Mary, pop song davvero azzeccata tanto da ricordare i migliori Blur o i primi Supergrass.
Chiudono il cerchio i ritmi più sinuosi e rallentati di Stoned By Your Love e la altrettanto riuscita Burn Like A Bomb che sta a testimoniare che,se l’Inghilterra può vantare un talento indiscutibile come Miles Kane e la sua band,anche qui nel paese della pizza e del mandolino non siamo messi poi così male.
Sbirciando sul profilo facebook della band,oltre al mio ovvio e incondizionato apprezzamento,ho visto apposto anche quello del modfather italiano Tony Face e,da questo piccolo dettaglio,ho ricevuto un ulteriore rafforzamento delle mie già consolidate convinzioni.
Con l’augurio di ritrovare la band così tonica e in “forma campionato” per un album intero,per ora promossi a giugno!

Tracklist:
1. I want it all
2. Monday Morning
3. Mary
4. Stoned by your love
5. Burn like a bomb

Line-up:
Dan Neiger (Damiano Negrisoli): Guitar & Vocals
Jack Neiger (Giacomo Parisio): Bass & Chorus
John Neiger (Andrea Onofrio): Drum & Chorus

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Piero Umiliani - O.S.T. Orgasmo 

Piero Umiliani – O.S.T. Orgasmo 

Piero Umiliani – O.S.T. Orgasmo questa pellicola è considerata uno dei vertici assoluti di quello che, con molta spocchia e approssimazione, è definito il cinema di genere italiano.