The Mushuganas-Lows in the mid 90’s

The Mushuganas-Lows in the mid 90's 1 - fanzine

The Mushuganas-Lows in the mid 90’s

Condividi:
Share

Cercate una band con due palle così ed un cuore che fa provincia ed avete voglia di un nome nuovo e sconosciuto ai più (per lo meno per me si trattava di autentici carneadi),c’è qui il Santo che ha ciò che fa per voi:i Mushuganas.

Attivi dal 1993 al 2003,e provenienti da quel di Chicago,i nostri,attorno al nucleo storico formato dal chitarrista Joe Mushugana a dal chitarrista-cantante Craig Anarchy,hanno visto alternarsi ben otto diverse formazioni e con questa raccolta composta da ben 32 pezzi ci illustrano quello che è stato il loro (ottimo) percorso artistico.
Si alternano echi degli Screechig Weasel più energici (“Theme from mushugana”,”Dropout girl”,”Dissapointed”),schegge di punk’n’roll high energy alla New bomb turks (“Mistreated”),assalti hard-core alla Gbh (“Breaking with tradition”),furia motorhediana (“Aimed wrong”),Proto-punk alla Dead boys/ Dictators (“Summer shoes”) assalti hard-punk (“Last night on earth”) per chiudere in bellezza con l’elettrica veemenza di “Ass kisser”.
A chi mi obbietta che cose di questo genere ne ha già ascoltate a bizzeffe il mio invito,non acrimonioso ma fermo e deciso,di andare a qule paese,e sia ben chiaro che ho voluto usare un eufemismo.

Info e contatti : waww.beercanrecords.com

The Mushuganas-Lows in the mid 90's 2 - fanzine

Condividi:
Share
Il Santo
calcagnoluca31@gmail.com

Il Santo alias Luca ovvero il secondo (o il primo,fate voi) urlatore alla sbarra,a proposito tutti sul podcast ad ascoltarci.Il sopranome l'ho adottato non per motivi religiosi, ma ispirandomi al miticopersonaggio interpretato da Roger Moore nello splendido telefilm Simon Templar.MI piace ascoltare musica,leggere,il gioco del calcio,pensare con la mia testa.Mi piace il sublime e il terribile, il rock'n'roll piu' semplice ma anche un sacco di altre cose. Mi piacciono le persone che non si fanno di inutili menate per questo mi piacciono Simone e Loriana e per questo scrivo e sostengo In your eyes.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.