The Backseat Boogie – Cut Out To Rock

The Backseat Boogie - Cut Out To Rock 1 - fanzine

The Backseat Boogie – Cut Out To Rock

Il rockabilly si sa è musica da rocker ed io invece da sempre parteggio per i mod.

Tra Jimmy che cantava, nella vasca del bagno pubblico in Quadrophenia,”You really got me” dei Kinks ed il suo conoscente che dall’alta parte della paratia intonava “Be bop a lula” di Gene Vincent, io sarei certamente stato dalla parte del primo.
Ma sono troppo grande per vivere ancora in questi opprimenti steccati ideologici e mi sento quindi pienamente autorizzato ad ascoltare ciò che più mi piace sia esso folk,hard-core oppure rockabilly.
Ed è quindi con immenso piacere che mi sono accostato a questo “Cut out to rock” dei Backseat Boogie, un disco elettrizzante dove il tipico suono del rock’n’roll di marca Sun si mescola con il pub rock dei Dr.Feelgood o dei Nine Below Zero e con il rockabilly degli anni ’80 tipico degli Stray Cats, senza dimenticare quello nostrano suonato da un’indimenticabile band quali furono i Jack Daniel’s Lovers.
Ma i Backseat Boogie dimostrano davvero una grande duttilità spingendosi anche in altri territori e facendolo con risultati apprezzabilissimi.
Ma andiamo ad analizzarlo per benino quest’album: come da ovvie previsioni è il rock’n’roll più spumeggiante a farla da padrone soprattutto nelle energiche The worst and the best, Water out of stone, Hit the iron e Monkey bank, ma c’è anche spazio per il jazz (In the city), per il surf strumentale (Postcard from Zombieville), per il country (I can’t take it anymore), per chiudere con la languidezza di Long and silent drive back home.
Registrato nella foresta nera teutonica questo disco, come spero di aver fatto capire, è una delle cose più divertenti e variegate che potete ascoltare: dentro c’è ritmo, feeling e (tanta) attitudine, se non basta tutto ciò per correre a sentirlo beh, non so proprio cos’altro scrivere.

P.S.: Se capitano dalle vostre parti date retta ad un vecchio mod, non perdete l’occasione di andarli a vedere assolutamente!

1. Cut Out To Rock
2. The Worst And The Best
3. Water Out Of Stone
4. Young, Blonde And Wasted
5. First To Come (Last To Leave)
6. Gone Bald Boogie
7. In The City
8. Postcard From Zombieville
9. Hit The Iron
10. I Can’t Take It Anymore
11. Hey Beauty!
12. Long And Silent Drive Back Home
13. Money Back (Bonus Track)
14. Sins And Secrets (Bonus Track)

THE BACKSEATS BOOGIE – Facebook

http://www.youtube.com/watch?v=U2F5pgy42CI

Tags:
,
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.