iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Takaakira Goto – Classical Punk And Echoes Under The Beauty

I sette brani raccolti in questo Classical Punk And Echoes Under The Beauty scivolano lenti uno dopo l'altro, accarezzando con la loro morbida dolcezza.

Takaakira Goto – Classical Punk And Echoes Under The Beauty

Il giapponese Takaakira Goto, già leader dei rinomati Mono, debutta, dopo sedici anni passati insieme alla band, con il suo primo album solista. Il lavoro, pubblicato dalla Pelagic Records, raccoglie una serie di brani creati nel lontano 2003 (mai diffusi) ispirati, in larga parte dal film “Le Onde Del Destino” di Lars Von Trier.

Il violino dai toni drammatici e vagamente inquieti di Delicate Madness, accompagnato prima da ansiogene note di pianoforte e da squadrati colpi di batteria poi, introduce il mesto procedere della malinconica Isolation e l’avvolgere di archi, batteria, basso e piano dell’intensa ed emotiva Till The Night Comes.
I nemmeno due minuti della distesa Muse, invece, aprono alle note leggere della pacata Silence Of Eden e all’incedere sempre più intenso e ansioso della crescente e coinvolgente Emptiness Corridor.
Uka-Tenshi No Ibuki, infine, stoppandosi dopo poco più di un minuto, per poi ripartire sognante e distesa, chiude il disco concedendosi anche timide incursioni elettroniche.

I sette brani raccolti in questo Classical Punk And Echoes Under The Beauty scivolano lenti uno dopo l’altro, accarezzando con la loro morbida dolcezza. Un piacevole sprofondare in territori post rock (senza cadere nei soliti cliché del genere) che farà la gioia di tutti i fan dei Mono e non solo. Un album decisamente piacevole da ascoltare.

Tracklist:
01. Delicate Madness
02. Isolation
03. Till The Night Comes
04. Muse
05. Silence Of Eden
06. Emptiness Corridor
07. Uka-Tenshi No Ibuki

TAKAAKIRA GOTO – Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Liede – Stare Bravi

L’intero disco, escluso qualche piccolo momento di fiacca, si fa notare per la buona qualità complessiva e per la presenza di almeno un paio di fiori all’occhiello

Phidge – Paris

Un disco per nostalgici, forse, ma di quelli ben fatti e in grado di mantenere una propria personalità

Psiker – Maximo

Con questi dieci brani, Psiker costruisce un ampio e personale tributo all’elettro pop italiano di fine anni ’90