SYLVIA NASAR-IMMAGINAZIONE ECONOMICA

SYLVIA NASAR-IMMAGINAZIONE ECONOMICA 1 - fanzine

SYLVIA NASAR-IMMAGINAZIONE ECONOMICA

Splendida opera letteraria che descrive in tre atti la parabola dei numi tutelari del pensiero economico, nomi quanto mai attuali in questa congiuntura.

Sylvia Nasar è stata anche l’autrice del bestseller “ A beautiful mind “, sulla disagiata vita del genio matematico John Nash. La Nasar possiede una prosa davvero incredibile, appassiona il lettore con la sua precisione e la dolce parola, per portarlo sul marciapiede insieme ai protagonisti, o tra le mura domestiche dei personaggi che hanno dedicato la vita al pensiero economico. L’economia o pensiero economico, è un qualcosa che prova a dare all’uomo gli strumenti per comandare il proprio destino, in modo da non essere più in balia degli eventi. Per esempio Engles e Marx vissero nell’Inghilerra maggiore potenza mondiale, che poi cadde nel Venerdì nero, e tentarono, in maniera molto cristiana e progressista di cambiare le sorti delle classi meno abbienti. L’Inghilterra vittoriana è molto ben descritta in questo libro, e purtroppo per noi, ha molte similitudini con la nostra epoca. Il ritmo dell’autrice è sempre incalzante, e spiega tutto alla perfezione. Sembra quasi di essere immersi in quel mondo di speranza e banconote. Il primo capitolo si intitola “ Speranza “, il secondo “ Paura “, ovvero come grandi economisti tra i quali Hayke, Fisher, Schumpeter e Kynes, affrontarono i durissimi anni venti e trenta del passato millennio, teorizzando nuove forme di capitalismo per poter sfuggire alla depressione, sia essa grande o piccola. Nel terzo capitolo “ La fiducia “, si riparte da Keynes, per arrivare ad Amartya Sen, il grande economista indiano, che chiude idealmente un cerchio, poiché la potente India sembra l’Inghilterra dell’800, fortissima economicamente ma con gran parte della popolazione al di sotto della soglia di povertà. “ L’immaginazione economica “ ci fa capire che l’economia è l’eterna lotta fra profitto e dignità, attraverso il tentativo che menti eccezionali hanno fatto per conciliare la produzione e il benessere, il profitto e i diritti. Tutto ciò viene reso da Sylvia Nasar in un’affresco vivissimo e molto spontaneo, facendoci comprendere toerie altrimenti distanti e difficili. In questo magnifico libro possiamo osservare in diretta la storia dell’economia più recente , avendo in mano gli strumenti per riflettere, e per cominciare a ritenere che il pensiero economico è così importante che non possiamo trascurarlo.

GARZANTI EDITORE 2012

www.garzantilibri.it
www.illibraio.it

SYLVIA NASAR-IMMAGINAZIONE ECONOMICA

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.