steve townson-when the revolution comes

Pubblicato il

Scritto da

una via di mezzo tra Billy Childish e Billy Bragg questo è il suono del buon Steve. Due pezzi con voce, chitarra e armonica suonati tutti da lui: “When the revolution comes” la mia preferita, veloce, ottimo riff e “It’s breaking” meno facile forse. Testi sociali (come si dice adesso nei grandi magazine). Dalle sue parti il ragazzo suona molto, e i suoi pezzi girano anche nelle radio locali (come dalle nostre parti no? deejay, rete105 etc…..). “sweet freedom” a tutti.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.