Sonnocolla – E.R.A.

Sonnocolla – E.R.A. 1 - fanzine

Sonnocolla – E.R.A.

Bruceranno I Giorni, ariosa e leggera, travolge con i suoi ritornelli caldi e coinvolgenti, aprendo all’intenso ed emotivo evolvere di Le Mani Stanche e al più morbido muoversi di Nutrire Un Nulla Apparente. Polvere Nel Vento, nonostante l’inizio fatto di chitarre graffianti, lascia spazio ad ampie dosi di melodia (concedendosi curiose divagazioni nella seconda parte), mentre Il Disordine delle Cose, soffice e delicata, scivola su leggere increspature elettriche. La breve e strumentale Vertigini Orizzontali (non so come, ma c’è qualcosa che mi ricorda con forza Nothing Else Matter dei Metallica), introduce sia la successiva e intensa L’Amore In Letargo (giocata su dinamiche in crescendo), sia il composto ribollire ritmico di Buio (Il Bodhisatva Assente). Il Gusto Della Ragione, infine, chiude con il suo energico e nervoso incalzare.

I nove brani di questo E.R.A., pur mostrando un suono facilmente riconducibile a quello di Pearl Jam e Soundgarden, scorrono piacevoli uno dopo l’altro. A rendere tutto decisamente accattivante è l’ottima capacità di sviluppare melodie orecchiabili, sommata al buon livello tecnico e al non concentrarsi mai su divagazioni eccessive. Insomma, i Sonnocolla non inventano nulla di nuovo, ma, quello che fanno, lo fanno nel migliore dei modi. Se siete rimasti con il cuore agli anni ’90, qui c’è qualcosa che vi darà molte soddisfazioni.

Tracklist:
01. Bruceranno I Giorni
02. Le Mani Stanche
03. Nutrire Un Nulla Apparente
04. Polvere Nel Vento
05. Il Disordine Delle Cose
06. Vertigini Orizzontali
07. L’Amore In Letargo
08. Buio (Il Bodhisatva Assente)
09. Il Gusto Della Ragione

Line-up:
Francesco Erca
Marco Varrucciu
Giuseppe Cossu
Pietro Deledda
Enzo Desini

SONNOCOLLA – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.