Siranda – La scatola del male

Siranda - La scatola del male 1 - fanzine

Siranda – La scatola del male

I Siranda sono una band siracusana (Floridia per l’esattezza) e sono la dimostrazione che la provincia sforna sempre tante novità apprezzabili.

L’ascolto del loro album La scatola del male non è di certo di facile ascolto ed ha bisogno di molta attenzione per poter esser metabolizzato ed interiorizzato, ma questi giovani siciliani non hanno per niente voglia di scadere nelle banalità del pop rock italiano: infatti, sebbene il genere dei Siranda possa risultare vetusto e già sentito troppe volte, questa volta il sound riesce a spiazzare e strappare non pochi sorrisi (sia ai più grezzi che ai più commerciali/pop). Punto di forza della band sono i testi di Davide Calderone (chitarrista) che dimostra una scrittura matura e senza fronzoli, semplice e diretta, una nobile firma per i Siranda. Il sound, come detto prima, riesce a soddisfare tutti i gusti, dal motivetto canticchiabile di La Scatola alla durezza de Il Tuo Veleno, per poi passare alle ballad come Il Lamento di Danae. Il gruppo siracusano è un abile pugile che riesce a stenderti dolcemente al tappeto, senza darti la possibilità di pararti dei colpi: un ascolto superficiale non renderebbe giustizia a questi ragazzi che trasudano di voglia di fare. Probabilmente i Siranda sono la dimostrazione che ancora esistono band, nel nostro paese, che dopo mesi e mesi di sala prove e duro lavoro, non cedono a compromessi e danno forti calci nel di dietro a chi vorrebbe ancora ascoltare le canzoncine di Sanremo sotto la doccia.

TRACKLIST
1. Il tuo veleno
2. Apparentemente
3. La scatola
4. (Di) Amanti
5. Calle California
6. Ombre
7. L’Orchestra delle idee
8. Silenzio Blu
9. Il lamento di Danae

LINE-UP
Salvo Zappulla – Chitarra
Davide Calderone – Chitarra
Sergio Tarascio – Basso
Fabiano Arisco – Batteria
William Voi – Voce

SIRANDA – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.