Siberian – Modern Age Mausoleum

Buon esordio per la band svedese che segue la strada tracciata dai Mastodon.

Siberian – Modern Age Mausoleum

I Mastodon, aldilà dei gusti musicali di ognuno, sono diventati una delle più importanti band del pianeta in ambito metallico, con una fama accresciutasi pian piano, grazie ad album sempre di ottima qualità che li ha portati ad essere uno dei punti di riferimento per qualsiasi band si approcci al metal moderno.

Seguono le orme della band di Atlanta gli svedesi Siberian, quartetto al debutto sulla lunga distanza e già autore di due demo con il monicker Shrine.
Modern Age Mausoleum si colloca nell’ambito del nuovo metal, nato da una costola dell’hardcore ed infarcito di suoni progressivi e ritmiche sludge, così da risultare una mazzata inesorabile, ma colma di digressioni e ottime parti “adulte”, dove la musica del combo si riempie di ottime soluzioni melodiche innestate su una struttura satura di riff limacciosi e potenti parti ritmiche.
Vocals urlate, cariche di tensione, tengono sempre alta la drammaticità dei brani, che non corrono ma tendono ad una andatura cadenzata con la quale la band può scaricare tutta la sua potenza ed il talento nell’eseguire parti leggermente più intricate e di ottimo impatto.
L’avventura della band svedese inizia così alla grande, l’album garantisce una buona lettura del genere, regalando tra i brani inseriti in scaletta due piccoli gioielli come le conclusive Delusional Kings e Celestial Collapse, ottimi esempi di hardcore, progmetal, metalcore e doom che, sapientemente miscelati dal gruppo, impreziosiscono il già buon lavoro fino a quel punto proposto.
Per gli amanti del genere consigliato senza riserve.

Tracklist:
1. Gift/Curse
2. Moth
3. Paragon
4. Misfit Opening
5. Hollow Bearer
6. Birthmarks
7. Heirdom
8. Delusional Kings
9. Celestial Collapse

Line-up:

Marcus Sk̦n РBass, vocals
Daniel Ekl̦w РDrums
Linus Marron de Martin – Guitars
Gus Ring – Vocals, Keyboards

SIBERIAN – Facebook

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

On Key

Related Posts

LES LULLIES – MAUVAISE FOI

A cinque anni dal fragoroso album di debutto omonimo (un ruspante affresco di dieci episodi di veloce garage punk senza fronzoli) i francesi Lullies tornano sulle scene con un nuovo disco, “Mauvaise Foi” (Bad Faith) uscito, a fine maggio, sempre su Slovenly Rercordings.Il secondo Lp

Banchetto cuore delle bands

Oggi vi voglio parlare di una argomento che a me sta particolarmente a cuore facendo parte di quelli che la musica anche la fanno ( ci proviamo se non altro) .

Alberica Sveva Simeone – The wormcave

Primo romanzo della scrittrice romana Alberica Sveva Simeone per le edizioni Plutonia Publications dello scrittore e ottimo divulgatore del fantastico con il suo podcast Plutonia Publications.