Settore Giada – Notturno

Un progetto ambient, elettronico, shoegaze lungimirante, trascinante, semplice e di poche parole, ma efficace.

Settore Giada - Notturno 1 - fanzine

Settore Giada è il progetto musicale di Ali Salvioni, un progetto quasi totalmente shoegaze / post rock che si muove con una certa grazia tra synth, arpeggi, melodie elettroniche, creando quasi un’orchestra immaginaria che riesce a dare una forma ben precisa a tutto.

Le parole sussurrate, le esplosioni di note elettroniche miste agli arpeggi di chitarra, danno uno spessore artistico al tutto, facendo sentire a casa chiunque possa ascoltare le parole e le liriche del progetto. Olmi è una delle tracce più significative dell’album in cui, probabilmente, il progetto può identificarsi al meglio. Notturno è un viaggio che consigliamo a chiunque abbia voglia di ascoltare qualcosa di nuovo e di bello.

TRACKLIST
1) Preludio
2) Nero
3) Fermati con me
4) Olmi
5) A strange kind of love
6) Mangaman
7) Kiss me
8) Seven
9) Bought myself a gun
10) Notturno
11) Vollmond

LINE-UP
Ali Salvioni: Voce, Basso, Hang, Pedale organotronico, Tastiere, Effetti, Loops
Christian Fürholz/Stefano Benini: Videoproiezioni

SETTORE GIADA – Facebook

Avatar

Autore: Lorenzo capitani

Nato a Siracusa il 30 Gennaio 1990, musicista per passione sin da piccolo, studia sax ma predilige chitarra e basso con cui ha ha intrapreso diverse esperienze in band di vario genere. Laureato in Economia Aziendale ed iscritto al corso di laurea magistrale in Direzione aziendale a Catania è felice di supportare la scena musicale italiana fondando la prima webzine della sua città, Aretusea Magazine. Spronato da una continua voglia di fare, pensa che la bellezza e la poesia siano le uniche armi a disposizione per un necessario cambiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.