sans arc-ghostlike

Pubblicato il

Scritto da

Crag Crhisto, conosciuto sopratutto come Sans Arc: crea una mistura di eletro-shoegaze molto interessante.Ha realizzato due ep’s e un lp e sta per concludere il secondo cd che avra’ come titolo “tomorrow we brun”. Intanto noi ci sollaziamo con questo EP con cinque canzoni (una dal nuovo album e quattro unreleased), in piu’ troviamo cinque bonus tracks tratte da lavori precedenti. Un buon biglietto da visita per Crag.Recensire un disco cosi’ non e’ facile, le atmosfere eteree si susseguono pezzo dopo pezzo con la voce quasi sussurrata, quasi mai cantata. Una chitarra acustica in primo piano sfiorata da suoni e/o melodie elettroniche.Uno dei pezzi piu’ riusciti e’ senza dubbio “Remote view” che riesce a creare un’ atmosfera piena di riverberi, ripetitivi e molto piacevoli. Anche la title-track “ghostlike” e’ in grado di portarci fine in fondo agli abissi dei nostri pensieri.L’unico consiglio che mi sento di dare al nostro Crag e’ di tirare un po’ su la voce, giocarci maggiormente. Consigliato per pomeriggi piovosi e rilassanti.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.