iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Rov – Kvarlevor

Incessante ed incalzante hardcore svedese, cantato in svedese e declinato alla svedese, con quella distorsione che solo loro riescono a rendere così bene.

Rov – Kvarlevor

Incessante ed incalzante hardcore svedese, cantato in svedese e declinato alla svedese, con quella distorsione che solo loro riescono a rendere così bene.

I Rov sono un duo, formato da Jon Ekstroem, che era il tuttofare dei Dödsvarg, band di hardcore crust, e Primathor cantante dei black metallers Svederna. Il risultato è un hardcore molto valido e vario, senza le arteriosclerosi tipiche del genere, con cambi di tempo ma sopratutto di registro. Disco ben composto e prodotto, fatto da due musicisti che di musica ne masticano e se ne intendono molto. Tutte le canzoni sono in svedese ed è una scelta apprezzabile, sia per la grande tradizione dell’hardcore in svedese che continua imperterrita dagli anni ottanta fino ai giorni nostri e anche perché mi sembra giusto esprimersi nella propria lingua. Ma anche se non ve ne importa nulla dei testi, la musica basta e avanza e questo è un grande disco di hardcore.

TRACKLIST
1.Relik
2.Reostat
3.Lönndomsagan
4.Järtecken
5.Krigsredskap
6.Ärrvävnad
7.Legend Blod
8.Hals över huvud
9.Stanken
10.Grottekvarn

LINE-UP
Jon – Guitar, Backing Vocals.
Primathor – Drums, Backing Vocals.
Samuel – Vocals.

SUICIDE RECORDS – Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Intervista Michele Borgogni

Abbiamo avuto la fortuna di fare due chiacchiere con Michele Borgogni, scrittore aretino di weird, fantascienza, ma soprattutto cantore di storie belle, interessanti e che nascono spesso dal nostro quotidiano, che è già molto weird di suo.