Rotem – Nightmare Forever

Rotem - Nightmare Forever 1 - fanzine

Pubblicato il

Scritto da

Torna a far parlare di sé con questo nuovo ep il polistrumentista portoghese Rotem, dopo l’ottimo e particolarissimo full length “Dehumanization” dello scorso anno, recensito positivamente sulle pagine virtuali di InYourEyes.

Nel nuovo Nightmare Forever, Rotem continua a proporre la sua musica: violenta, destabilizzante e altamente progressiva, concedendo forse, leggermente più spazio alla melodia, imprigionata in questa mezz’ora di musica estrema senza barriere di sorta, creando un’alleanza blasfema tra il death metal ed il black e stravolgendo la creatura che nasce da questo rapporto con digressioni prog fuori dal comune.
Nella recensione del precedente lavoro avevo scritto di un Devin Townsend del black metal, ed il paragone continua ad essere in perfetta linea con la musica espressa in questo nuovo ep, che alza l’asticella dell’originalità, con inserti melodici e sterzate estreme vicino al brutal (The Day The Earth Spit The Dead) o mastodontiche parti cadenzate, nelle quali la velocità diminuisce ma non il senso apocalittico che le note di Rotem emanano, sempre al limite con chitarre sature di elettricità, ritmiche folli e “piene” e solos che a tratti si tramutano in rasoiate metalliche dal sapore classico.
Molto simile ma non uguale, Nightmare Forever, rispetto al predecessore, accentua appunto il lato classico del credo musicale del musicista portoghese, che non ne vuol sapere di partiture “normali” e continua a stupire ad ogni passaggio.
Genetic Malignancy, la furia devastante di Schizophrenia, lo stupendo prog/black metal racchiuso nella title track, sono solo esempi del sound straordinariamente eclettico e fuorviante creato da Rotem, che ci lascia con una strabiliante cover di Come To The Sabbath degli storici Mercyful Fate e ci dà appuntamento al prossimo full length.
Musicista geniale da seguire ad ogni passo, Rotem con la sua musica può risultare fuorviante per alcuni, ma assolutamente consigliato per chi cerca sempre qualcosa di diverso.

Tracklist:
1.Enter The Nightmare
2.The Day The Earth Spit The Dead
3.Corpse Hoarder
4.Necrosis
5.Genetic Malignancy
6.Schizophrenia
7.Nightmare Forever
8.Psycho Groove
9.Hunting Humans
10.Come To The Sabbath

Line-up:
Rotem – Everything

ROTEM – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.