Revenge Division – The New Generation

Revenge Division - The New Generation 1 - fanzine

Revenge Division – The New Generation

Nel metal estremo, i generi che più affascinano i fan di tutto il globo, pompati (è bene dirlo) dai media sono il death core e il death metal melodico di matrice nord europea, stravolto dai suoni statunitensi, come di moda di questi tempi e sposati alle band di riferimento della scena scandinava (In Flames, Soilwork).

Poi ci sono realtà che, partendo da queste basi, riescono, a modo loro ad uscire dai canoni per regalare clamorosi album , risultando personali e stupendo non poco.
E’ il caso dei Revenge Division, gruppo slovacco che con un debutto devastante ma, allo stesso tempo ipermelodico e dal grande appeal, sbaraglia la concorrenza e regala quasi un’ora di metallo moderno, fanno di un lotto di brani magnifici, grazie ad un songwriting sopra la media, tra death, thrash, moderne digressioni elettroniche ed un convincente uso delle voci.
Non esiste in questo lavoro chissà quale demoniaca novità, tutto fila liscio tra i generi più in voga, ma il talento per la forma canzone e l’alchimia tra i musicisti sorprendono ed esaltano, trasformando un album di genere in qualcosa di ben diverso.
La furia dei Darkane, il talento per la melodia degli ultimi In Flames, senza dimenticare la tecnica strabordante dei bambini di Bodom (My Sweet Revenge),un piede nel death melodico dei nineteens, con le influenze dei primi Soilwork e Sentenced, sommati ad un’attitudine nu metal, fanno di The New Generation il futuro di un modo di intendere il genere del tutto personale.
Un senso per la melodia fuori dal comune (The Secret Of Palms Sheets), abbinata ad un uso delle voci straordinario (growl, scream e clean si danno il cambio risultando tutte sul pezzo) rendono i brani tutti dei potenziali hit, impreziositi dalle ottime prestazioni dei musicisti coinvolti e glorificate da una scrittura ispirata.
Sentirete di tutto in The New Generation, ma troverete egualmente modo di considerare il lavoro dei Revenge Division qualcosa di unico e, ad ad oggi, insuperabile nel genere.

Tracklist:
1. My Sweet Revenge
2. Oceania
3. Satan´s Bride
4. Snake
5. In the Middle of Nowhere
6. For Rose/Intermezzo
7. Mediocracy
8. Like a Drill
9. The Secret of Palms Sheets
10. The New Generation
11. The Temple of Sin

Line-up:
Eduard Scholz – Bass
Brighter – Drums
Juraj Gabcik – Guitars
Matej Bírošík – Guitars, Vocals (backing)
Jeremy – Vocals

REVENGE DIVISION – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.