Platonick Dive – Overflow

Platonick Dive – Overflow 1 - fanzine

Platonick Dive – Overflow

Passati quasi due anni dal debutto con “Therapeutic Portrait”, i tre Platonick Dive (Gabriele Centelli, Marco Figliè, Jonathan Nelli), ripartono per una nuova avventura con Overflow. Il disco, pubblicato da Black Candy Records e suddiviso in dodici brani, si fa largo tra le nuove uscite italiane grazie al suo sapiente mix di elettronica e post rock.

Gli ambienti sonori dilatati di Spoken Noise, su cui corrono via strati ritmici sempre più intricati e sample vocali sbriciolati, introduce la calda morbidezza di chitarre di Please Dance Slowly (che si incendia nel finale) e la voce carica di emotività della sognante e sempre incalzante Above You.
Il lento procedere di From Seattle To Berlin, mutando volto nel corso del suo sviluppo, acquista sempre maggior corpo, divorando tutto, mentre le chitarre di Underground Connection, calme in partenza, eccitate all’arrivo, scaldano l’animo, prima di aprire allo scorrere contenuto, ma sempre pronto a graffiare di High Tide.
Mirror, invece, incentrandosi maggiormente su chitarre e voce, sembra voler esplodere, ma si trattiene ogni volta, lasciando che a seguire siano la breve fiammata (nella parte conclusiva) di Geometric Lace e il timido insinuarsi di synth di Reverb Overdose.
Backing Home Boulevard, infine, tra pulsazioni, parti parlate e movimenti di chitarra, cede spazio al furore stratificato di The Best Is Yet To Come e allo spigliato ma più lineare chiudere di Jet-Lag.

Con questo Overflow, i Platonik Dive, confermano in pieno i giudizi positivi che già avevano ricevuto con il loro esordio, dimostrando di essere in tutto e per tutto una band matura e da seguire con attenzione. I dodici brani di questo secondo capitolo, infatti, unendo in maniera composta e calibrata elettronica e post rock, tengono attento l’ascoltatore per tutta la loro durata, trasportandolo in un tecnologico mondo fondato sul calore emotivo.

Tracklist:
01. Spoken Noise
02. Please Dance Slowly
03. Above You
04. From Seattle To Berlin
05. Underground Connections
06. High Tide
07. Mirror
08. Geometric Lace
09. Reverb Overdose
10. Backing Home Boulevard
11. The Best Is Yet To Come
12. Jet-Lag

Line-up:
Gabriele Centelli
Marco Figliè
Jonathan Nelli

PLATONICK DIVE – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.