Panikk – Unbearable Conditions

Panikk - Unbearable Conditions 1 - fanzine

Panikk – Unbearable Conditions

Altra giovane band dedita al thrash metal di stampo classico, questa volta proveniente dalla vicina Slovenia e dalla sua stupenda capitale, Lubiana.

La città del drago dà i natali alla band nel 2008 e l’anno dopo la band esordisce con un demo di quattro brani; è passato qualche anno e finalmente il gruppo sloveno vede i propri sforzi premiati con la realizzazione del primo full length, Unbearable Conditions, buon esempio di thrash metal che deve tanto alla scena statunitense di fine anni ottanta.
Una raccolta di anthem piacevoli e qualche picco qualitativo, fanno di questo lavoro un gioiellino per gli amanti del genere, che troveranno di che crogiolarsi nelle ritmiche al fulmicotone della band, protagonista nell’essere riuscita a far entrare nel recinto primi Metallica, Exodus e Anthrax, piegando il sound selvaggio di queste band a proprio uso e consegnando ai fan un album su cui rompere le testoline a furia di headbanging.
Questo è thrash metal, niente di più e niente di meno, ma suonato con ottima attitudine e buona tecnica, che esce particolarmente fuori nei numerosi momenti strumentali nei quali la band dosa bene velocità e parti più ragionate, come nella notevole Away from Reality, strumentale che molto deve ai four horsemen, ma che rimane assolutamente un ottimo brano di genere.
Siamo nell’abc del genere, laddove non si concede nulla a modernismi ruffiani: i Panikk vanno dritti per la propria strada con passione; Unbearable Conditions riesce a soddisfare l’ascoltatore, i brani ci sono, i musicisti anche e l’album convince regalando quaranta minuti di musica metallica con gli attributi. Promossi.

Tracklist:
1. Panic Attack
2. Dismay
3. Messiah of Decay
4. Away from Reality
5. The Wave of Death
6. Playground of Visions
7. Revelation of Truth (Acoustics)
8. Cruel World (Society to Adapt)
9. Unbearable Conditions

Line-up:
Gašper Flere – Guitars, vocals
Rok Vrckovnik – Bass
Grega Košmerl – Drums
Nejc Nardin – Guitars

PANIKK – Facebook

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.