iye-logo-light-1-250x250
Webzine dal 1999
Cerca
Close this search box.

Recensione : Pagliaccio – La Maratona

"La Maratona" è in apparenza un disco leggero, ma dice cose molto importanti e difficili, il tutto con un tocco elegante e davvero pop.

Pagliaccio – La Maratona

Secondo disco per i Pagliaccio, musica pop accattivante con uno sguardo disincantato e un po’ bastardo sulla nostra aggrovigliata società.

Dopo il primo fortunato “EroIronico” del 2012, tornano i biellesi con un disco che ammicca al grande pubblico con un pop davvero affascinante, particolare e ben suonato.
I Pagliaccio si inseriscono perfettamente in quella tendenza attuale di fare un pop alternativo di qualità, con testi che parlano della vita quotidiana e di tanto altro che si incontra per la strada, ma con una musica che non abbia preclusioni verso la massa.
Questo disco vive sul concetto della maratona, quale sfida lunga, sfiancate e difficile che, come la vita, non ti permette mai di rilassarti, anzi è meglio imparare che bisogna andare avanti verso il traguardo, che spesso nemmeno si sa quale sia, ma l’importante è andare.
La maratona è anche il percorso di un gruppo musicale, dei problemi e delle gioie di fare musica, e anche lì l’importante è andare.
I testi sono scritti molto bene, con ironia ed acutezza, abbelliti da arrangiamenti molto curati, questo anche grazie alla sapiente produzione di Ale Bavo già produttore di Magellano, Virginiana Miller, Subsonica, Velvet e tanti altri, che dà un tocco molto attuale al loro suono.
Notevole quindi la collaborazione in Amore Cieco con gli Ex Otago, gruppo con il quale i Pagliaccio condividono molto, soprattutto nel sentire.
Il disco è stato pubblicato grazie alla campagna di raccolta fondi su Musicraiser, che ha raggiunto il 149 % del totale, segno quindi che i fan sono molto fedeli e vogliosi dei Pagliaccio.
La Maratona è in apparenza un disco leggero, ma dice cose molto importanti e difficili, il tutto con un tocco elegante e davvero pop.
Classificare i Pagliaccio come gruppo da Mtv sarebbe troppo facile e non renderebbe giustizia a chi ha molte cose da dire.

Tracklist:
1. Vai Vai Ciao
2. Avere 80 Anni
3. Amore Cieco
4. La Doppia Negazione
5. Risiko
6. Mah
7. L’Occasione
8. Portiere Volante
9. Ci Vediamo a Casa
10. Pagliacci Tutti Voi !

Line-up:
Alessandro Chiorino – Voce e Chitarra
Marco Sgaggero – Basso
Marco Massa – Batteria

PAGLIACCIO – Facebook

Get The Latest Updates

Subscribe To Our Weekly Newsletter

No spam, notifications only about new products, updates.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Bineural – Bineural ep

Bineural – Bineural ep:Questo ep omonimo è una danza in fallace equilibrio sull’orlo dell’abisso che viviamo ogni giorno, ordinato e matematico caos musicale, felice libertà senza vincoli, come la musica dovrebbe essere.

Intervista Tarantola

Intervista con Mauro Locandia fondatore dei Tarantola, reggae in combination Londra e Salento, con il singolo “Original terron” scirtto e prodotto a quattro mani con Sabaman.