Operadyse – Pandemonium

Operadyse - Pandemonium 1 - fanzine

Operadyse – Pandemonium

In questi anni l’interesse verso il genere è andato scemando, lasciando le luci della ribalta al symphonic gothic metal, genere dove non passa giorno senza l’uscita di una nuova band.
I francesi Operadyse escono sul mercato con il loro esordio, dal titolo Pandemonium, e devo dire che il lavoro risulta ben riuscito con una buona amalgama di power metal teutonico ed orchestrazioni azzeccate.
La band dimostra di credere nella sua proposta e, anche a livello di produzione, le parti operistiche risultano in rilievo, cosicchè l’album ne trae giovamento grazie a melodie sinfoniche sempre all’altezza e mai troppo scontate.
Ne è un ottimo esempio la title-track, song dall’incedere drammatico con orchestrazioni guerresche su un tappeto di drumming in doppia cassa e cori epici in puro stile Rhapsody.
Altro brano da sottolineare è Keeper of the Flame, dove la protagonista è la chitarra di Damien Marco, in una song che sarebbe in pieno stile Gamma Ray se non fosse per i tastieroni che cuciono melodie in pieno trip sinfonico.
Le vocals di Franck Garcia sono perfettamente inserite nel contesto del lavoro, e aiutate da una female vocals, mentre gli altri musicisti sono comunque all’altezza e non si riscontrano punti deboli.
Celestial Sword, Unfold Legend, The Path Of Divine, sono ancora song che offrono all’ascoltatore buoni spunti di power orchestrale scritto e suonato con passione; si può dire tutto ma non che questi ragazzi cavalchino chi sa quale onda, visto che per il genere il momento di gloria è ormai passato.
Certo, questo disco non fa per chi cerca la chimera dell’originalità, invece è un buon prodotto per chi ha ancora voglia di sognare di spade e cavalieri, con la compagnia di una piacevole colonna sonora.

Tracklist:
1. Rise
2. Celestial Sword
3. Unfold Legend
4. Keeper of the Flame
5. The Path of Divine
6. Fairies’ Secret Garden
7. Arkanya
8. Pandemonium
9. Nevermore
10. Frozen

Line-up:
Franck Garcia (Vocals)
Bastien Sablé (Keyboards)
Damien Marco (Guitars)
Emmanuel Colombier (Drums)
Stéphane Lambert (Bass)

OPERADYSE – Facebook

Tags:
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.