Negacy – Nothing Changes

Negacy - Nothing Changes 1 - fanzine

Negacy – Nothing Changes

Intorno alla metà di giugno uscirà, per l’etichetta Jolly Roger records il nuovo album dei Negacy, band di origine sarda già sul mercato con l’ottimo “Serve Your Master” del 2010, ma con il monicker Red Warlock.

Il singolo in questione si propone quindi come gradita anticipazione di quanto avverrà, ed è composto da cinque ottimi brani di metal a cavallo tra Nevermore e Sanctuary, dall’impronta dark come nella migliore tradizione statunitense, moderni e dall’ottimo impatto.
Nothing Changes e The Great Plague (per la quale è stato girato un videoclip) faranno parte del nuovo album “Flames Of Black Fire”: melodicissima la prima, con una grande prova di Marco Piu dietro al microfono, affiancata dagli ottimi assoli melodici della coppia d’asce Andrea Giribaldi e Gianni Corazza, devastante la seconda, heavy/power americano alla Warrel Dane e soci.
Warzone, canzone inedita che non apparirà sull’album, mette in evidenza la bravura della sezione ritmica ( Tony Rassu al basso e Claudio Sechi alla batteria) ed un’altra prova maiuscola del singer, che si avvicina non poco al citato vocalist americano, perdendo qualcosa in aggressività, ma riconquistando la parità quando la sua voce tocca corde emozionali per estensione e teatralità.
Computer God è la cover del classico dei Black Sabbath era Dio, brano di apertura di “Dehumanizer” del 1992, mentre Flames Of Black Fire, che sarà appunto la title track del nuovo lavoro, regala aggressività e melodia, fiammate heavy metal, ritmiche power, atmosfere oscure e stupende aperture melodiche, che ne fanno un brano imperdibile per gli amanti del metal tra tradizione e modernità.
Grande band, i Negacy con il loro imminente album si candidano come una delle rivelazioni di un’estate che, nell’underground metallico, si preannuncia bollente: l’attesa per l’uscita di “Flames Of Black Fire” è ufficialmente iniziata, nel frattempo godetevi questo gustoso antipasto.

Track List:
1.Nothing Changes
2.The Great Plague
3.War Zone
4.Computer God
5.Flames Of Black Fire

Line-up:
Marco Piu – vocals
Andrea Giribaldi – guitars
Gianni Corazza – guitars
Tony Rassu – bass
Claudio Sechi – drums

a href=”https://www.facebook.com/NegacyOfficial”>NEGACY – Facebook

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.